Piante aromatiche perenni

Quali sono le migliori 5 piante aromatiche perenni che resistono al freddo? Scopriamo le piante sempreverdi utili per cucinare e impariamo a coltivare e prenderci cura di ogni esemplare.

piante-aromatiche-perenni-01

Le piante sono davvero numerose e ognuna di esse ha delle caratteristiche uniche e degli scopi ben precisi. Ci sono infatti piante medicinali, piante decorative e anche piante aromatiche. Queste ultime risultano indispensabili in cucina e proprio per tale motivo chiunque ami prodigarsi tra i fornelli dovrebbe avere tali piantine in casa. Prendersi cura di loro non è affatto complesso e anche chi non ha il pollice verde può riuscirci senza grandi problemi.

Se curate in modo corretto, queste piante possono vivere per diversi anni diventando grandi alleate nella realizzazione di sfiziose ricette durante tutto l’anno. Le piante aromatiche perenni sono infatti numerose e resistono bene sia in estate che in inverno in quanto risultano essere sempreverdi. Queste possono decorare il giardino, ma anche chi vive in appartamento può coltivarle sul proprio balcone per averle sempre a disposizione.


Leggi anche: 10 piante da balcone perenni: un’affascinante fioritura

Scopriamo dunque quali sono le migliori 5 piante aromatiche perenni che si possono coltivare tutto l’anno e impariamo i segreti per curarle al meglio.

piante-aromatiche-perenni-02

Piante aromatiche perenni: consigli generali

piante-aromatiche-perenni-03

Le piante aromatiche perenni sono in generali semplici da coltivare in quanto si adattano alla perfezione a vari tipi di terreno e di clima. Per tale motivo chiunque risulterà in grado di curare queste piantine utili in cucina.

Uno dei consigli che vogliamo darvi per evitare di farle seccare è comunque quello di ricordare di innaffiarle di tanto in tanto. Per quanto riguarda malattie e parassiti invece di solito non ci sono grandi problemi. Si comprende quindi che non è necessario essere esperti di piante per avere un proprio piccolo orto sul balcone o in giardino.

Le migliori 5 piante aromatiche perenni da coltivare a casa

piante-aromatiche-perenni-10


Potrebbe interessarti: Piante aromatiche coltivazione

Le piante aromatiche perenni si possono tenere nel giardino oppure sul balcone, sul terrazzo o addirittura in cucina. Queste piantine sono grandi alleate per chi ama cucinare e donano un tocco in più sia ai piatti estivi che ai piatti invernali. In realtà queste erbe si possono usare anche per preparare tisane, infusi e decotti che aiutano il benessere di chi li consuma.

I motivi per coltivare le piante aromatiche sempreverdi sono quindi davvero numerosi. Non essendo necessario prestare grandi cure a queste piantine, esse risultano ideali anche per chi non ha il pollice verde. Si tratta di vegetali particolarmente resistenti che sopravvivono a temperature anche molto diverse senza problemi.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Impariamo a conoscere quindi le migliori 6 piante aromatiche perenni che possono essere coltivate non solo in giardino, ma anche in casa. Proprio per questo anche chi vive in città ha la possibilità di realizzare un proprio orticello personale a km 0.

Salvia

piante-aromatiche-perenni-05

La salvia (Salvia officinalis) è una delle più apprezzate e conosciute piante aromatiche perenni. Questo semi-arbusto sempreverde è diffuso in tutta la zona del Mediterraneo e in generale nelle aree temperate del mondo. La pianta comunque resiste bene al freddo e quindi la si può piantare anche in giardino senza temere in caso di neve.

La parte aromatica si trova all’interno delle foglie che infatti vengono utilizzate per dare un tocco in più a numerosi piatti. Le foglie di salvia si possono prelevare dalla primavera all’autunno e sono ottime anche per fare tisane e decotti in quanto vantano proprietà balsamiche.

Questa pianta non necessita di molta acqua per sopravvivere, ma è necessario potarla dopo la fioritura per mantenerla in salute. Se trattata in modo adeguato, la salvia sopravvive per anni. Invecchiando però questa pianta diventa molto legnosa e quindi produce meno foglioline.

Rosmarino

piante-aromatiche-perenni-06

Il rosmarino (Salvia rosmarinus) è un’altra pianta aromatica molto apprezzata in cucina. Questo arbusto è particolarmente diffuso nell’area mediterranea e ama il sole. Per questo motivo suggeriamo di piantare il rosmarino in zone ben soleggiate oppure di esporre ai raggi solari il vaso in cui si trova.

Pur amando i terreni asciutti, è bene ricordare di irrigarle spesso il rosmarino nei periodi di siccità. In realtà comunque il rosmarino resiste senza problemi anche a climi rigidi e quindi non ha problemi a sopravvivere all’inverno.

Alloro

piante-aromatiche-perenni-07

L’alloro (Laurus nobilis) è una pianta aromatica perenne caratterizzata da foglie molto profumate. Si tratta di un arbusto riconoscibile grazie alle foglie di colore verde scuro molto lucide. La pianta ha origini molto antiche, infatti già i Romani ne apprezzavano le proprietà officinali.

Il clima Mediterraneo è ideale per questa pianta sempreverde, ma in realtà essa è in grado di adattarsi e non ha grandi pretese. L’alloro infatti è coltivabile sia come vero arbusto che in grandi vasi, ma si può anche utilizzare per realizzare una siepe.

Abbastanza resistente al freddo, l’allora quindi sopravvive anche in inverno senza problemi. Gli esemplari più deboli di questa pianta però possono essere danneggiati dalle gelate intense e quindi è bene posizionare la pianta in luoghi riparati.

Menta

piante-aromatiche-perenni-08

La menta (Mentha) si può coltivare in terra, ma essendo una pianta che si sviluppa in maniera invadente, è meglio coltivarla in vaso. Questa specie erbacea risulta particolarmente diffusa nelle zone del Centro e del Sud Italia dove cresce in luoghi freschi come i boschi.

In realtà coltivare la menta in casa non è affatto complesso, infatti questa non ha bisogno di cure particolari. Suggeriamo comunque di posizionarla ben esposta al sole e di ricordare di irrigarla all’occorrenza. In natura esistono varie specie di menta: le più conosciute sono la piperita, la mentuccia e la romana.

Ginepro

piante-aromatiche-perenni-09

Il ginepro (Juniperus) vanta delle bacche aromatiche molto profumate ed apprezzate in cucina. Si tratta di una conifera con un fusto legnoso che può crescere anche fino a 10 metri di altezza. Questa pianta però può anche essere coltivata in vaso dove mantiene dimensioni molto più ridotte.

La pianta cresce in ogni tipo di ambiente e di clima, per questo chiunque può decidere di coltivarla. Si tratta infatti di una specie davvero resistente che non presenta problemi né quando fa freddo, né quando fa caldo.

Piante aromatiche perenni: galleria e foto

Come abbiamo visto, coltivare a casa le piante aromatiche perenni non è affatto complesso e c’è la possibilità di scegliere tra varie esemplari. Per aiutarvi nella scelta della pianta perenne adatta alle vostre esigenze abbiamo realizzato una galleria immagini: vediamola insieme.