Piante antifumo e che depurano l’aria dall’ inquinamento domestico


Piante per l'inquinamento domestico

Quali sono le piante mangiafumo e quelle che sono in grado di depurare l’aria della nostra cosa? Quali tipologie di piante sono in grado di eliminare l’anidride solforosa, la formaldeide, il benzene ed altri gas presenti tra le mura domestiche?

L’aria che respiriamo nelle nostre case risulta viziata, anzi è spesso un concentrato di un mix di agenti inquinanti di varia natura provenienti da mobili, frigorifero, detersivi per panni e stoviglie, dall’ebollizione dell’acqua dal riscaldamento domestico e dal camino (acceso o spento), dalla polvere dei tappeti e dei tendaggi.

La sola pulizia, ordinaria e straordinaria, anche se fatta regolarmente non basta ad eliminare il biossido di azoto che si sprigiona dai fornelli della cucina, ad evitare la formazione delle muffe sulle pareti delle camere, ad abbattere i composti volatili dei detersivi ma è necessario intervenire coltivando piante da interni che assorbendo le sostante nocive depurano e rendono salubre l’aria che respiriamo.

Cereus-cactus-peruvians

Tutte le piante hanno la funzione depuratrice ma alcune in particolare per la loro intensa fotosintesi clorofilliana, sono considerate veri e propri filtri-spazzini dell’aria domestica in quanto abbattono l’anidride solforosa, la formaldeide, il benzene, il toluene e altri gas tossici per la salute.

spatifillo-fiore

Tra le tante vi citiamo le più conosciute e facili da coltivare quelle che abbattono l’anidride solforosa, la formaldeide, il benzene, il toluene e altri gas tossici per la salute che indisturbati ed invisibili vagano per la casa.

Piante anti-inquinamento domestico

Kenzia: Pianta molto resistente che richiede poca acqua. È molto efficace nell’assorbimento di benzene e formaldeide.

Inquinamento domestico: le piante che depurano l'aria

Ficus beniamina (ficus benjamina), robusta, retusa. Bellissima pianta eccellente per l’assorbimento di formaldeide. Richiede molta luce e non sopporta le correnti d’aria.

Inquinamento domestico: le piante che depurano l'aria

Spatifillo (Spatifillum):  Abbatte gli effluvi negativi di solventi, alcoli, acetone, benzene e formaldeide. È una pianta che va innaffiata spesso e rilascia molta umidità.

Inquinamento domestico: le piante che depurano l'aria

Dracena Compacta : Assorbe benzene, formaldeide e tricloroetilene.

Dracena in fiore

Dracena marginata. Ottima per l’assorbimento di tricloroetilene e benzene.

Inquinamento domestico: le piante che depurano l'aria

Crisantemo: il bistrattato fiore dei morti è, in realtà, un potente assorbente di trielina e ammoniaca ed ha anche tante altre proprietà terapeutiche e culinarie.

Edera: assorbe benzene e tricloroetilene.

edera-coltivazione

Gerbera: assorbe trielina, monossido di carbonio e benzene.

gerbera-fiore

In estate sta bene fuori, ma d’inverno meglio se la tenete in casa. La gerbera richiede molta luce.

Piante che depurano l'aria della casa

Pothos (Scindapsus): combatte le emissioni di formaldeide ed è adatta anche a luoghi poco luminosi.

Piante anti inquinamento domestico

Aloe vera: pianta succulenta di facile coltivazione con foglie ricche di un prezioso gel utilizzato per le sue proprietà benefiche, sfruttate per la cura di numerose malattie. Pianta robustissima che richiede pochissima acqua e manutenzione. Gradisce le temperature moderate e sopporta benissimo quelle alte: tenetela in casa d’inverno, non vicino al riscaldamento, e fuori d’estate (quando le temperature esterne raggiungono i 20 gradi) ma mai al sole battente, sempre in penombra. L’Aloe assorbe formaldeide.

Come sempre la natura è correlata al nostro benessere. Difendiamo il nostro verde e la nostra salute.

Galleria foto piante che depurano l’aria



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta