Tripidi – Parassiti


I Tripidi sono microscopici insetti fitofagi, molto mobili, dal corpo lungo circa 2 mm, che arrecano danni alle piante, ai boccioli floreali, alle foglie e ai frutti con il loro potente apparato boccale.

tripidi


Tripidi Parassiti delle piante

I Tripidi, Thripidae, sono insetti fitomizi del genere Thysanoptera.

Sintomi

Le zone della pianta attaccate dai Tripidi e dalle neanidi le loro microscopiche larve, mostrano macchie necrotiche puntiformi di colore giallo – bruno che con il passare del tempo diventano scure provocando il disseccamento della parte colpita.

Sulle zone attaccate appaiono accumuli puntiformi di escrementi nerastri.

Thripidae

Danni da tripidi

Gli organi già sviluppati presentano anomalie cromatiche.

I frutti presentano aree suberificate chiamate rugginosità.

Gli organi in via di sviluppo presentano alterazioni della forma e atrofie varie.

immagine-tripidi-Thripinae

Piante colpite dai Tripidi

Tra le piante più colpite dai Tripidi ricordiamo:

– le piante ornamentali come il garofano e il gladiolo;
– le piante di pisello;
– il pesco.

tripidi-parssiti

Rimedi naturali, Trattamenti e Lotta

Lotta biologica: trattamenti con insetti antagonisti e piretro.

Lotta chimica: trattamenti 2 volte l’anno soprattutto in primavera, con antiparassitari liquidi microincapsulati, specifici approvati dagli organi competenti.

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

  • Tony - - Rispondi

    Finalmente ho trovato l'argomento che cercavo.

    Un aiuto, mi sapreste consigliare un prodotto che mi stermini i tripidi?

    • LauraB - - Rispondi

      Ciao, tra i prodotti biologici efficaci nella lotta dei tripidi puoi usare quelli a base di Piretro.
      Il piretro è un antiparassiatario a largo spettro che agisce rapidamente con una decisa azione abbattente ed è caratterizzato da una breve persistenza.
      In commercio sono disponibili delle soluzioni liquide già pronte per l'uso composte da estratto di piretro naturale (2% di piretrine) in olio vegetale.
      La formulazione liquida agisce per contatto contro le uova e le forme adulte degli insetti causandone la morte per asfissia.
      I trattamenti vanno sempre dopo il tramonto del sole.

Lascia una risposta