Antiparassitario naturale fai da te alla propoli

Come realizzare un antiparassitario fatto in casa, ecologico, usando le proprietà della propoli. Proteggere le piante con rimedi fai da te.

Propoli

La propoli è una resina vegetale che viene lavorata dalle api ed è molto apprezzata per le sue molteplici proprietà

Tra le tante, sono di rilievo le sue proprietà antiparassitarie  può essere usata per combattere i parassiti delle colture orticole come la peronospora e il marciume apicale dei pomodori, gli afidi dei fagioli e fagiolini, la dorifera delle patate.

propoli

Antiparassitario naturale alla propoli

Un trattamento antiparassitario con la propoli è un rimedio naturale senza pericolo di danni collaterali come quelli causati dai pesticidi chimici.

Per il trattamento antiparassitario delle colture orticole si può utilizzare la propoli in:


Leggi anche: Arredare con piante: foto, idee e consigli

  • estratto in alcool etilico
  • propoli macinata con zolfo in polvere
  • in olio di oliva per combattere le cocciniglie
  • estratto acquoso.

antiparassitario-biologico

Procedimento

  1. Selezioniamo una delle tipologie di della propoli
  2. vanno diluite in acqua seguendo le istruzioni allegate alle confezioni
  3. nebulizzare sulle piante

Questo antiparassitario è ottimo anche per la lotta  agli afidi e agli acari che attaccano molte varietà di piante rampicanti come ad esempio il rincospermum e la gloriosa – giglio rampicante.

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica