Dorifora Leptinotarsa decemlineata insetto parassita

dorifera-parassita

La Dorifora della patata è un insetto polifago appartenente alla famiglia delle Chrysomelidae e all’ordine dei Coleotteri: mangia di tutto foglie, fiori e frutti compromettendo gravemente lo stato vegetativo e produttivo della pianta.

dorifera-larva

Caratteristiche

La Dorifora, Leptinotarsa decemlineata, è un insetto parassita che sverna nel terreno dalla fine di settembre fino ad aprile e poi fa la sua comparsa in superficie per deporre numerose uova di colore giallo-arancio sulle foglie delle Solonacee in particolare patate, melanzane e pomodori.

dorifera-uova


Leggi anche: Piante per i parassiti dell’orto e del giardino

Le uova si schiudono producendo larve affamate che si sviluppano nel giro di 6 settimane divorando le diverse parti dell’intera pianta, compromettendo il raccolto.

dorifera-larve

Difese Biologiche

  • Effettuare la rotazione delle colture.
  • Eliminare gli insetti adulti manualmente.
  • Immettere nelle colture delle solonacce insetti antagonisti che si cibano delle larve di dorifora come la coccinella septempuctata ed i coleotteri carabidi.
  • Utilizzare fertilizzanti organici maturi.

dorifera-coccinella-mangia-uova

Difese Chimiche

  • Trattamenti prefioritura, solo se necessari, con pesticidi KARATE XPRESS in dose 600 g/hg o ACTARA 25 WG in dose 200g/ha. L’uso dei pesticidi deve essere riconosciuta dall’Organismo di controllo.
  • Oppure trattare le piante infestate con piretro, rotenone o farina di roccia al mattino presto la cui azione risulta efficace sulle larve e sugli insetti adulti.

dorifera-foto

Galleria foto della dorifera

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica