Nasturzio coltivazione


nasturzi, Tropaeolum majus, sono piante erbacee annuali provenienti dal Perù ed appartenenti alla famiglia delle Tropaeolaceae.

Nasturzio-nasturtium


Caratteristiche e generalità del Nasturzio

Nasturzio-fiore

La pianta a carattere cespuglioso o tappezzante è composta da una robusta radice fascicolata.

La parte aerea della pianta è formata da numerosi e lunghi steli erbacei ricoperti da grandi da foglie lobate di colore verde chiaro .

Nasturzio-crescione

Sugli steli e alla base delle ascelle fogliari, durante il periodo della fioritura, fanno la comparsa bellissimi fiori campanulati delicatamente profumati nelle diverse tonalità del crema, del giallo, dell’arancio e del rosso scarlatto.

Nasturzio-coltivazione

Coltivazione del nasturzio

Esposizione

Il nasturzio ama i luoghi soleggiati e riparati dal vento.

Terreno

Predilige i terreni leggermente umidi, soffici e ben drenati.

Annaffiature

Necessita di innaffiature regolari durante l’estate.

Concime

Concimazioni

Richiede concimazioni potassiche durante la fioritura con concime liquido o con concime granulare a lenta cessione.

20140507_151021

Fioritura

I nasturzi fioriscono abbondantemente dalla primavera fino alla tarda estate.

Semina-semenzaio

Moltiplicazione del nasturzio

La propagazione avviene per seme.

La semina si effettua in piena terra nel periodo maggio-giugno, in semenzaio alla fine dell’inverno nel periodo che va da febbraio a marzo.

afidi

Malattie e Parassiti

I nasturzi temono gli afidi che attaccano soprattutto i giovani i rametti e il marciume delle radici a causa del ristagno idrico.

Nasturzio

Cure dei nasturzi

Per la cura di questa pianta bisogna eseguire l’eliminazione dei fiori appassiti, trattamenti aficidi con un antiparassitario all’ortica e, ogni anno, le piante allevate in vaso vanno trasferite in vasi più grandi.

Usi e significato dei fiori

I nasturzi sono ideali per bordure di aiuole, in vaso per abbellire terrazzi e balconi.

Il fiore del Nasturzio è il simbolo della tenacia e della lotta.

Nasturzio proprietà

Il nasturzio è una pianta che ha molte proprietà tra cui quella afrodisiaca.

Tutte le parti della pianta hanno proprietà terapeutiche e permettono di:

  • favorire la circolazione ed aumentare la resistenza dei vasi capillari;
  • rinforzare i capelli e favorirne la crescita;
  • stimolare la digestione;

Inoltre i fiori contengono vitamina C, circa 130 mg per 100 g e venivano utilizzati in passato per combattere lo scorbuto.

Contengono inoltre fino a 45 mg di luteina per 100 g.

Il nasturzio è un fiore velenoso o commestibile?

Il nasturzio è commestibile ed i fiori e le foglie eduli vengono utilizzati per insaporire le insalate, in ricette di pollo e pesce o come ingredienti per le frittate.

Hanno un sapore piccante simile al crescione o nasturzio d’acqua.

Galleria foto Nasturzio

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta