Malvarosa proprietà


Malvarosa

La malvarosa, nome botanico, Alcea rosea o anche Altea, è una pianta medicinale appartenente alla famiglia delle Malvaceae, conosciuta per le sue proprietà fitoterapiche fin dai tempi antichi, Plinio la chiamava pianta della salute.

La pianta erbacea e perenne, coltivata anche a scopo ornamentale, come l’Alcea, presenta una radice robusta e carnosa che produce fusti eretti e pelosi che, in condizioni ottimali, raggiungono altezze anche superiori ai 2 metri.

Malvarosa-Alcea

Le foglie espanse e a margini dentellati sono di colore verde e ricoperte di una leggera peluria.

Durante il periodo della fioritura compaiono bellissimi fiori di coloro rosa molto simili a quelli dell’ibiscus.

Ai fiori fanno seguito la comparsa di numerosi semi neri racchiusi in grossi bacche sferiche.

alcea


Proprietà della Malvarosa o Alcea

Tutte le parti della Malvarosa o malvone sono commestibili e, vengono impiegate per la preparazione di sciroppi, tisane, infusi per la cura della tosse (come il rosolaccio) e del raffreddore.

Tra le proprietà fitoterapiche più rilevanti, il malvarone ha:

  • Azione inibente l’aromatasi
  • Azione astringente
  • Demulcente
  • Diuretica
  • Emolliente
  • Espettorante
  • Febbrifuga
  • Fungicida
  • Gastroprotettiva
  • Ipoglicemica
  • Stomachica
  • Vasoprotettiva.

malvarosa-fiori

L’alta concentrazione di zuccheri e mucillagini, soprattutto nei fiori, conferisce alla pianta proprietà emollienti, lenitive, diuretiche ed espettoranti.

Le parti della Malvarosa più usate sono: la radice e fiori essiccati.

La radice essiccata e decorticata si utilizza per la preparazione di estratti, sciroppi e pastiglie.

I fiori raccolti appena sbocciati e fatti essiccare all’ombra, vengono impiegati per preparare infusi decongestionanti.

I fiori della Malvarosa, aggiunti all’acqua, del bagno sono ottimi emollienti per la pelle secca, arida o arrossata.

alcea-rosea

Inoltre con i petali dei fiori si possono preparare rinfrescanti tè per l’estate e i teneri germogli che crescono alla base della pianta sono ottimi nelle insalate di verdure miste.

Controindicazioni della Malvarosa

Non ha controindicazioni se non quelle tipiche delle erbe officiali: allergie ai principi attivi ed evitare assunzioni continuative per lunghi periodi.

Malvarosa in gravidanza e allattamento

Previo consulto medico, può essere assunta per combattere la stitichezza ed eventuali cistiti.

Da evitare in fasi di allattamento perchè rende sgradevole il sapore del latte.

Galleria foto alcea o malvarosa

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta