Limoni conservazione


Come si conservano i limoni come appena raccolti? Rimedi e segreti della nonna per conservare i limoni per lungo tempo? Volete congelarli interi, a spicchi ? Conservare il succo e anche le scorze o bucce?

recipiente-limoni


Limoni conservazione

Il raccolto dei limoni coltivati nel giardino, nell’orto, in vaso o nel frutteto è stato abbondante: ecco alcuni pratici procedimenti che vi consentiranno di tenere una scorta di limoni biologici per i tempi di magra, come utilizzarli senza sprecare nulla senza farli avvizzire, cercando di mantenerli belli succosi e buoni nel tempo.

limoni-conservazione

Come conservare i limoni in frigo

Procuratevi un sacchetto in carta utilizzato per il pane. Riponete i limoni nel cassetto del frigorifero, chiusi nella buste di carta del pane.

Così i limoni non perderanno l’acqua, non avvizziranno e non vedranno l’insorgere di muffe.

limone

Conservare i limoni sotto la sabbia

E’ un metodo di conservazione molto antico: avvolgete i limoni uno per uno in carta assorbente, metteteli in un contenitore con sabbia e posizionateli con il peduncolo rivolto verso l’alto, come si fa per le conservazione delle castagne.

Sistemate il contenitore in una della zone più fresche della casa e vi accorgerete che i limoni che andrete a consumare sembrano freschi come quelli appena raccolti.

Limoni-congelati

Come congelare i limoni interi

  • Lavate i limoni sotto il getto dell’acqua fredda spazzolando la scorza con una spazzola da cucina in modo da eliminare la polvere e qualche eventuale parassita che si annida nei pori della buccia.
  • Asciugate il limoni con un canovaccio pulito.
  • Metteteli interi in gruppi di 5 in una busta per alimenti adatta per il freezer.
  • Chiudete la busta facendo uscire l’aria in modo da creare il sottovuoto.
  • Mettete i limoni nel congelatore.

All’occorrenza, basta tirarli fuori dal freezer, immergerli in acqua fredda dopo averli tolti dal freezer e utilizzarli come quelli freschi (la buccia è solo più molle).

limoni -spicchi-congelamento

Come congelare i limoni a spicchi o a fette

Un altro modo per congelare i limoni consiste nel congelarli a fette o a spicchi sempre dopo averli accuratamente lavati ed asciugati.

Nel primo caso si tagliano a fette con tutta la scorza. Poi si mettono le rondelle spesse circa 1-2 cm su un vassoio disposte ordinatamente in un unico strato. Si copre il vassoio con carta pellicola e via nel congelatore.

limoni-polpa

Quando le fette saranno ben congelate potranno essere messe in una busta per alimenti anche sovrapposte e poi rimesse nel congelatore. All’occorrenza basta tirarle fuori e dopo pochi minuti spremerne il succo o utilizzarle per decorare le varie pietanze.

Limoni-spremuta

Come conservare il succo di limone

E’ possibile conservare anche il succo di limoni senza l’aggiunta di conservanti alimentari grazie al seguente metodo pratico e veloce. Ecco come fare.

Lavate i limoni asciugateli.

Per farli ammorbidire e ricavarne  una maggiore quantità di succo fateli ruotare sul piano da lavoro esercitando una leggera pressione con il palmo della mano.

Poi tagliateli a metà e spremeteli con lo spremiagrumi.

Filtrate il succo di limoni; versatelo nel contenitore per i cubetti di ghiaccio e mettete nel congelatore.  Al bisogno staccate un cubetto di succo di limone e utilizzatelo come il succo fresco nella  ricetta che state realizzando.

Un altro metodo per conservare il succo di limone consiste nell’imbottigliarlo in piccole bottiglie (come quelle dei succhi di frutta). Si tappano le bottiglie ermeticamente; si avvolgono con strofinacci da cucina e si mettono bollire in una pentola, coperte di acqua, per almeno 15-20 minuti calcolando il tempo dal momento in cui l’acqua bolle. Si spegne il fuoco e si lasciano raffreddare nell’acqua.

olio-limone-ricetta

Come conservare la scorza o buccia di limone

La buccia o scorza di limone è ricca di sostanze benefiche per la salute: contiene limonene (responsabile del colore e del profumo ), calcio, vitamina C, fibre e anche sostanze che oltre a svolgere un’azione antinfiammatoria e antiossidante, sono utili soprattutto nella prevenzione delle neoplasie dell’esofago.

Come è noto, essa viene utilizzata nella preparazione di numerose ricette: crema pasticcera, limoncello, dolci, gelati, granite, primi e secondi piatti e persino come sgrassante  dei piatti o per eliminare gli odori sgradevoli dal frigo o dalla pattumiera.

Coppette di limone–conservazione

Si possono congelare, direttamente dopo aver le svuotate e utilizzarle successivamente come originali coppette per i gelati alla frutta, per l’insalata di mare o l’insalata russa. Ovviamente, dopo la spremuta, vanno ripulite internamente e congelate in una bustina per alimenti.

scorza-limone-grattugiata

La scorza di limone può essere congelata anche grattugiata: in questo caso si mette in un contenitore ermetico, o un semplice nel contenitore del ghiaccio.

spaghetti-al-limone

Curiosità e cose da sapere sul limone

Ricette con i limoni

Galleria foto limoni

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta