Lavori di Ottobre in Giardino


Cosa fare in giardino nel mese di ottobre? Quali sono i lavori da fare per la pulizia e manutenzione del prato nei mesi autunnali.

Ghiaia o pavimentazione per il vialetto in giardino

Ottobre è un mese molto importante perchè vede l’inizio della fase del riposo vegetativo e molte piante si preparano al passaggio estate, autunno, inverno.

Dalle temperature calde e spesso segnate da periodi di siccità, si passa ad un clima che vede susseguirsi piogge e sbalzi termici.


Lavori di Ottobre in Giardino

Molte sono le cose da fare in giardino durante il mese di ottobre e si passa dalla pulizia, alle semine, dalle talee all’abbellimento delle aiuole per i mesi freddi.

sterlizia

Pulizia del giardino

Sgombrare le aiuole estive, rastrellare le foglie, i rami spezzati, gli steli secchi dei gladioli, delle sterlizie, delle canne e farne un falò in una parte del giardino riparata dal vento e conservare la cenere per impiegarla poi come fertilizzante di potassa o carbonato di potassio.

Terreno

Lavorare  e dissodare il terreno con la forca da giardino e spolverizzarlo con farina di ossa; quindi lasciarlo riposare per tutto l’inverno.

Fioritura invernale

Controllare e concimare le piante che fioriscono per Natale come i ciclamini.

aiuole-natale-ciclamini

Semine di ottobre

Seminare in piena terra in contenitori collocati in luoghi soleggiati e riparati dal vento:

Vedere la guida alle Semine di ottobre.

bulbi

Impianto delle Bulbose

Piantare i bulbi di tulipani, della Fritillaria imperialis (corona imperiale), i bulbi di narciso, i gigli, i bulbi di chionodoxa e di giacinto.

Talee di ottobre

In questo mese si fanno le talee di:

Le talee, lunghe circa 25 cm, vanno interrate a circa 5 cm di profondità in contenitori con un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali.

Per favorire l’attecchimento si consiglia di passarle prima nell’ormone radicante.

Effettuare anche  le talee di conifere come il cipresso Cupressus lawsoniana o Minima Glauca interrandole in zone isolate del giardino (attecchiscono dopo 1 anno).

Effettuare la propagazione dei garofani e delle peonie, separandoli dalla pianta madre.

Trapianti del mese di ottobre in giardino

In questo mese si trapiantano:

  • le varietà nane di conifere;
  • le piante sempreverdi arbustive come le eriche e le piante a piccole foglie  quali edere che abbelliscono il giardino nei mesi freddi;
  • le piante perenni da bordure riprodotte per seme come la malvarosa o alcea ed il lupino;
  • le piante biennali come il dianthus o garofano dei poeti, non ti scordar di me, altea rosea, la digitale, la campanula.

In questo periodo si trapianta anche cipresso leylandii una pianta frangivento.

tuberi

Protezione e conservazione dei tuberi

Si mettono al riparo i tuberi delle peonie, canne da fiore, calle e delle dalie e dopo averle fatte asciugare conservare al riparo.

Annaffiature

Nel mese di ottobre vanno diradate le innaffiature, mantenendo il suolo solo leggermente umido in assenza di acqua piovana.

Irrigazione del giardino

Prato

Controllare lo stato di salute del prato, la presenza di vermi e malattie e  dove è possibile, se il terreno non è gelato o bagnato, falciare ancora posizionando la falciatrice in posizione alta.

Galleria foto lavori in giardino in ottobre

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta