Lavori di Gennaio Orto


 terreno orto

Quali sono i lavori da fare nell’orto nel mese di gennaio? Cosa, come e quando seminare ? Quali ortaggi raccogliere? Come far geminare le patate? Quali semi ordinare? 


Terreno lavorazione

Mantenere pulito il terreno, vangare, zappare, controllare il pH del suolo ed eventualmente somministrare calce.

Scavare a fondo le buche che dovranno accogliere le radici commestibili senza incorporarvi lo stallatico.

Lavorare superficialmente il terreno solo se non è gelato.

Terreno-lavorazione

Concimazioni

Concimare con fertilizzanti specifici in corrispondenza al periodo di semina.

orto minestra

Semine di gennaio in serra, in cassone e in piena terra

Seminare, in fase di luna nuova, in semenzai caldi o in serra: sedano a coste, cavolo cappuccio estivo, cavolfiore.

Semina-semenzaio

Seminare in un luogo protetto: aglio, cipolla, fave, piselli, radicchio, lattuga a cappuccio.

Seminare in cassone: Lattuga, Carota  e Radicchio precoce.

semina

Seminare a dimora in piena terra, in fase di luna nuova,  Scalogno e Cipolle.

aglio-coltivazione

Raccolta degli ortaggi

Nel mese di gennaio si raccolgono:

  • le rape svedesi e le carote seminate alla fine dell’estate;

carote

cavolo_bruxelles

  • gli spinaci;
  • i cavoletti di Bruxelles;

Cavoli

Finocchi

Protezione da effettuare

Se le condizioni climatiche sono rigide, proteggere il sedano con una copertura temporanea di rete metallica con strame di paglia che va rimossa non appena il tempo migliora.

Semi da ordinare

Ordinare i semi per la nuova stagione. Ordinare le patate da seme e posizionarle in un luogo luminoso, fresco ma non freddo, per favorirne la germinazione prima dell’impianto.

patate

Controlli in Magazzino

Controllare lo stato dei prodotti conservati in magazzino come cipolle, patate, cipolle, aglio, zucche ed altro ed eliminare i prodotti avariati.

Altri lavori in orto e giardino:

Galleria foto lavori di Gennaio



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta