Ixora coltivazione


Ixora

l’Ixora è una pianta esotica originaria dell’Asia, appartenente alla famiglia delle Rubiaceae nota anche come geranio della giungla.

Alle nostre latitudini le diverse specie di Ixora vengono coltivate a scopo ornamentale per la loro copiosa e splendida fioritura.


Caratteristiche generali Ixora

La pianta sempreverde e a portamento arbustivo presenta numerosi rami ricoperti da foglie di colore verde-grigiastro e per lo più sprovviste di picciolo o comunque molto corto.

Ixora-fiore-rosso

Durante il periodo della fioritura la pianta si ricopre di grandi infiorescenze, simili a quelle dell’ortensia, composte da numerosi fiori di colore variabile dal giallo al salmone, dal rosa  al rosso al giallo.

ixora-fiore

I frutti dell’Ixora sono bacche sferiche di colore verde che, a maturazione, virano dal colore rosso al nero – violaceo.

ixora-coccinea

Le bacche contengono nel loro interno due semi capaci di germinare.

Ixora-coltivazione

Coltivazione Ixora

Esposizione

Ama i luoghi luminosi con temperature che si aggirano intorno ai 21° C. Teme il sole diretto e le correnti di aria fredda. Nelle zone climatiche caratterizzate da clima mite può essere coltivata anche all’aperto a ridosso di muri e al riparo dal vento.

Terreno

Predilige terreni soffici, ricchi di sostanza organica, ben drenati e con pH leggermente acido.

Annaffiature

Annaffiare regolarmente e abbondantemente nel periodo primavera-estate. Nel periodo autunno – inverno mantenere il terreno appena umido. per le annaffiature si consiglia di utilizzare acqua piovana o acqua demineralizzata.

Concimazione

A partire dalla primavera e per tutta l’estate va concimata con un fertilizzante liquido diluito nell’acqua di irrigazione ogni due-tre settimane, diminuendo leggermente le dosi rispetto a quanto riportato nella confezione. Durante gli altri periodi le concimazioni vanno sospese.

Ixora-coccinea-rossa

Moltiplicazione Ixora

L’Ixora si propaga in primavera per seme e per talea. I semi si mettono a germogliare in terriccio fresco e umido. Le talee di germogli, lunghe 8-10 cm, si mettono aradicare in un miscuglio di sabbia e torba.

rinvaso

Rinvaso

Il rinvaso si effettua in primavera utilizzando contenitori più grandi di qualche centimetro e terriccio misto a sabbia. Per favorire il drenaggio dell’acqua si consiglia di mettere sul fondo del vaso uno strato di pietrisco e sabbia.

ixora-coccinea-fiore

Potatura Ixora

Per dare armonia alla pianta, in primavera, accorciare i rami troppo lunghi ed eliminare quelli secchi o danneggiati.

ixora-macrothirsa

Varietà Ixora

Tra le tante varietà ricordiamo le più coltivate: Ixora macrothirsa con fiori rossi; Ixora coccinea con fiori di colore rosa, salmone e giallo.

Cocciniglia-fioccosa

Parassiti e malattie

Le piante di Ixora sono sensibili agli attacchi della cocciniglia farinosa, di quella bruna scudetto e del ragnetto rosso.

Cocciniglia-scudetto

Cure e trattamenti

Evitare i ristagni idrici nel sottovaso. Mantenere l’ambiente umido nebulizzando le foglie con acqua a temperatura ambiente e non calcarea.

Galleria foto Ixora

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta