Insetticida naturale al sapone di Marsiglia


Come preparare in casa con il sapone di Marsiglia un insetticida naturale per difendere le piante ornamentali e ortive dagli attacchi della cocciniglia, degli afidi e da altri parassiti animali.

Antiparassitario naturale-Sapone di Marsiglia


 

Il sapone di Marsiglia è un sapone antico che le nostre nonne utilizzavano intero o a scaglie sciolto nell’acqua per sbiancare, igienizzare lenzuola, biancheria intima, tende della casa e quanto altro nel modo più naturale possibile senza problemi di incorrere in allergie cutanee causate dalle sostanze chimiche che vengono aggiunte ai detersivi per potenziarne l’efficacia.

Sapone di Marsiglia

E’ un sapone che i contadini erano soliti utilizzare per proteggere le piante dall’attacco dei parassiti animali che devastavano le loro colture. Anche i giardinieri più esperti erano a conoscenza della efficacia azione meccanica di questo sapone naturale e infatti lo nebulizzavano diluito per trattare  le piante ornamentali, anche quelle più delicate, consci che si trattava di un rimedio naturale che non aveva effetti dannosi su altre forme di vita e non tossico per inalazione.


Leggi anche: Antiafidi consiglio : sapone di marsiglia

Facendo proprio questo antico rimedio naturale ecco allora come preparare in casa un antiparassitario con il sapone di Marsiglia e utilizzarlo sulle piante che coltiviamo con tanta fatica e altrettanta soddisfazione sui balconi, sulle terrazze, in giardino e anche nell’orto. Un antiaficida  efficace, economico e biologico, indicato per soprattutto per gli afidi o pidocchi delle piante. E’ efficace  anche contro la fumaggine, una malattia fungina che insorge quasi sempre a seguito di infestazioni da cocciniglie.


Sapone di Marsiglia antiaficida: come preparalo in casa

Per combattere gli afidi e la cocciniglia col sapone di Marsiglia dovete procurarvi un sapone totalmente naturale, privo di profumi o altre sostanze chimiche.

Materiale occorrente

  • 100 grammi di sapone di Marsiglia
  • 1 litro di acqua

Procedimento

Vediamo come preparare, passo passo,  l’antiparassitario con il sapone di Marsiglia.

  • Per prima cosa riduce il pezzo di sapone o la saponetta di Marsiglia a scaglie sottilissime, per tale operazione potete utilizzare anche il pelapatate.

Sapone di Marsiglia-scaglie

  • Versate  le scaglie di sapone in un pentolino e aggiungete l’acqua, mescolate ben bene con un cucchiaio di legno.
  • Mettete il pentolino su fuoco a fiamma bassa e fate sciogliere il sapone di Marsiglia, mescolando piano piano fino ad ottenere un composto liquido ed omogeneo.

Sapone di Marsiglia-sciolto

  • Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto.

Sapone di Marsiglia-insetticida fai da te

Conservazione

Versate il composto in una bottiglia, tappate e conservate in un luogo fresco, lontano dalla portata  dei bambini.

Antiparassitario naturale-Sapone di Marsiglia

Dosaggio

All’occorrenza, versate 10 – 15 ml o 2 cucchiai del composto liquido in uno spruzzino e diluitelo con 1 litro di acqua fredda.

Antiparassitario-fumaggine

Quando fare i trattamenti con il sapone di Marsiglia?

I trattamenti vanno praticati solo sulle piante infestate da afidi, cocciniglie, tripidi e altri insetti nocivi. Si nebulizzano foglie, steli e fiori tenendo il nebulizzatore a distanza di 15 -20 cm.

Il periodo più indicato è la primavera in quanto è proprio in questa stagione generalmente piovosa che si manifestano forti infestazioni parassitarie e malattie fungine.

Antiparassitario al sapone di Marsiglia: quali piante trattare?

Il sapone di Marsiglia è un insetticida efficace per combattere:

gli afidi verdi che attaccano steli, foglie e i boccioli delle rose;

Afidi-rose

gli afidi verdi, giallo-verdi e rossi del pesco riconoscibili per l’aspetto opaco e mai lucido.

Pittosporo-afidi

gli afidi del pitosforo, dell’oleandro;

Afidi neri

gli afidi neri che infestano il Filadelfo e altre specie di ornamentali da fiore;

le piante ortive come le varie specie di peperone e la melanzana;

pomodoro

il pomodoro;

Insalata verde – lattuga

molte verdure a foglia larga come la lattuga, la verza e i broccoli o cime di rapa.

E’ efficace anche nella lotta alla cocciniglia soprattutto degli agrumi e della fumaggine che imbratta di fuliggine nera le foglie della Aspidistra e del Rincospermo.

Sapone di Marsiglia-cocciniglia

Azione del sapone di Marsiglia come insetticida naturale

L’azione insetticida del sapone di Marsiglia è meccanica: anche se diluito in acqua quando viene nebulizzato sui parassiti, forma sul loro corpo una specie di patina cerosa che impedisce la respirazione e ne provoca la morte per soffocamento.

Una cosa importante però da tener presente che questo antiparassitario ha efficacia solo sui  parassiti molto piccoli, come appunto afidi e cocciniglia. Sugli insetti più grandi questi trattamenti risultano essere meno efficaci.

Sapone di Marsiglia-afidi-rose

Trattamenti

Il trattamento a base di sapone di Marsiglia agisce per contatto diretto con il parassita e poichè  l’azione è temporanea va ripetuto a distanza di pochi giorni, generalmente 2-3 volte in una settimana.

Quando effettuare i trattamenti?

Il prodotto va nebulizzato sulle piante nelle ore più fresche del giorno: al mattino presto o dopo il tramonto per evitare da non fare nelle ore calde della giornata.

Oleandro-trattamento

Consigli

Volendo accelerare i tempi di preparazione potete acquistare le scaglie di sapone di Marsiglia già pronte e preparare l’antiparassitario seguendo lo stesso procedimento descritto precedentemente. Non utilizzate il prodotto puro e non esagerate con il dosaggio se non volete ustionare le foglie delle vostre piante. Il prodotto concentrato necrotizza i tessuti vegetali, specialmente le foglie.

Dopo ogni trattamento, è consigliabile tenere sotto controllo le piante infestate per poter constatarne l’efficacia e l’eventuale successiva proliferazione di afidi, cocciniglia o altri minuscoli  parassiti.

Poichè il sapone non è selettivo e risulta nocivo anche per gli insetti utili, soprattutto i pronubi (api e bombi), i trattamenti non vanno praticati durante il periodo della fioritura.

Potete anche sconfiggere questi minuscoli parassiti con l’antiparassitario all’ortica o l’antiparassitario all’aglio e al piretro altrettanto economici e facili da preparare in casa.

Curiosità

Il sapone di Marsiglia deriva dal Sapone di Aleppo in Siria: è un prodotto di antica fabbricazione  a base d’olio d’oliva e di alloro, introdotto in Europa a seguito delle crociate fino per fermarsi a  Marsiglia.

Sapone di Marsiglia: usi, cosa contiene, come si prepara.

Galleria foto Antiparassitari naturali

LauraB

Commenti: Vedi tutto