Guida alla coltivazione del limone caviale in casa

Hai mai sentito parlare del limone caviale? Dalla lontana Australia arriva questo antico agrume speciale, particolare e unico nel suo genere. Si tratta di un limone costoso e raro. Ecco la guida per coltivare il limone caviale in casa.

coltivare-limone-caviale-2

Il limone caviale è conosciuto anche con il nome di Finger Lime, a causa della sua forma allungata che ricorda un dito, finger appunto. Un altro nome che lo contraddistingue, meno usato, è Faustrime.

Si tratta di un prodotto tanto raro quanto delizioso che da qualche anno, grazie alla determinazione di alcuni appassionati agricoltori, è arrivato anche in Italia. Vogliamo raccontarti di più su questa varietà di limone, come coltivarlo in casa e raccontarti qualche curiosità a riguardo. 

coltivare-limone-caviale-5

Cos’è il limone caviale

Il limone caviale, come abbiamo anticipato, è una specialità di origine australiana ed è una variante molto antica. La sua forma allungata arriva a misurare una lunghezza di circa 12 cm.


Leggi anche: Piante rampicanti perfette per balcone e terrazzo

Il finger Lime è approdato in Italia grazie all’alta cucina, introdotto dai cuochi nostrani di grande fama.

Viene chiamato limone caviale poiché la sua polpa è costituita da tante piccole sfere trasparenti che ricordano molto il caviale stesso.

Una caratteristica del limone caviale è che non si ottiene il succo, come da qualunque altro limone. La sua polpa, infatti, viene utilizzata per arricchire o insaporire i piatti. I grani interni vengono posizionati direttamente sulle pietanze, abbinati a crudo sul pesce, sulle tartare anche di carne oppure per rendere deliziosi dolci e gelati.

Molto importante è sapere che il limone caviale non deve essere cotto, in quanto il suo sapore potrebbe risultare molto sgradevole. Il limone caviale, il faustrime, è un prodotto molto costoso, il cui prezzo si aggira tra 150 e 190 al chilo.

Ma è possibile coltivare il Faustrime in casa? Ti mostriamo come coltivare una pianta di limone caviale per il tuo balcone o giardino.

coltivare-limone-caviale-4

Come coltivare il limone caviale in casa

Se questa pianta e il suo frutto ti hanno conquistato, puoi seguire alcuni accorgimenti per coltivarlo in casa. Il faustrime può arrivare ad un’altezza di 5 metri. Il frutto può assumere diverse colorazioni: giallo chiaro, rosa o verde. Tuttavia, la variante più diffusa è caratterizzata dal frutto color verde e dalla sua polpa in giallo.

Se hai deciso di coltivare il limone caviale in casa puoi seguire due strade in distinzione tra loro. da un lato parliamo della coltivazione in vaso, dall’altro la coltivazione in terreno. Analizziamole entrambe.


Potrebbe interessarti: Primula coltivazione

coltivare-limone-caviale-6

Coltivazione del limone caviale in vaso

Questa opzione è consigliata sia a chi non ha abbastanza spazio per piantare l’albero nel terreno, sia per chi vive una zona più fredda del paese e che quindi necessita di creare soluzioni alternative per fornire alla pianta il giusto clima. La pianta di limone caviale, infatti, ha bisogno di molto caldo e di tanta luce per poter crescere rigoglioso.

Puoi acquistare una pianta di limone caviale piccola in un vivaio ben fornito oppure online, presso dei rivenditori dedicati.

Vediamo i passaggi principali.

  1. Utilizza un vaso abbastanza capiente e travasa la piantina acquistata.
  2. Assicurati che il terreno scelto sia ricco di sostanze organiche e che abbia un PH abbastanza acido. Per questa tipologia di pianta è importante evitare i terreni calcarei oppure argillosi, non adatti.
  3. Innaffia abbondante la pianta e lascia che si assesti per qualche giorno.
  4. La prassi da seguire è semplice. La pianta dovrà essere annaffiata spesso, tutti i giorni in estate, al mattino alla sera, e una volta ogni 3 giorni durante l’inverno.
  5. Un’altra attenzione da considerare per la crescita florente di questa pianta è il concime, che deve essere apportato ogni due settimane. Questa azione permetterà ai frutti di crescere senza problemi.

La pianta è soggetta ad una crescita mediamente veloce e dopo il primo anno, all’inizio della primavera, dovrai occuparti di travasarla in un vaso più capiente, per permettere alle radici di crescere bene.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

coltivare-limone-caviale-1

Coltivare il limone caviale in un giardino

Se hai l’opportunità di godere di uno spazio esterno, un giardino oppure un terreno, ecco i nostri consigli per piantare un albero di limone caviale.

La pianta sta bene in un terreno che sia molto ben concimato, che non si presenti secco e che non sia eccessivamente argilloso.

Le condizioni ideali per piantare il faustrime in giardino è dividere il processo in due fasi.

  1. Il primo passaggio consiste nel piantare il fusto di piccole dimensioni, ancora fragile e delicato, in una zona ombreggiata del giardino. In questo modo il calore e la luce arriveranno alla pianta in maniera non troppo aggressiva. Per i primi mesi la pianta dovrà essere annaffiata regolarmente e concimata a dovere una volta al mese.
  2. Una volta che la pianta sarà cresciuta, dopo il primo anno, potrai spostarla in una zona del giardino esposta al sole. 

coltivare-limone-caviale-3

Come coltivare il limone caviale in casa: foto e immagini

Abbiamo raccolto alcune immagini del faustrime, conosciuto anche come limone caviale. Eccolo nella sua brillantezza e nei suoi colori e, seguendo la nostra guida, potrai coltivarlo in casa.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica