Fiori commestibili lista foto


Quali sono i fiori commestibili? Come possono essere consumati i fiori eduli sia da freschi oppure essiccati? Quali sono le loro proprietà e le controindicazioni dei fiori edibili?

torta-primavera

I fiori oltre ad abbellire le nostre case, i davanzali delle finestre, le aiuole in giardino, possono essere mangiati o consumati freschi o essiccati nella dieta giornaliera.

Basta solo sapere quali sono quelli commestibili.

I fiori commestibili o edibili, ossia che si possono mangiare, sono dei veri e propri ingredienti utilizzati sia nelle ricette della nonna che dai grandi chef per creare piatti che esaltano il gusto ma anche la vista.

Esistono fiori eduli con notevoli nutrienti, ricchi di proteine, vitamine e oli essenziali, che possono essere utilizzati nella preparazione di dolci, insalate, decotti  e sciroppi benefici.

wisteria-glicine


Lista e foto dei fiori commestibili più conosciuti

Fiori-cipolla

Allium ossia tutti i fiori della famiglia degli agli, cipolle, erba cipollina, porri etc.

aneto-pianta-aromatica

Aneto un fiore dal sapore particolare che ha molte proprietà.

Angelica-fiore

Angelica un fiore dal sentore di liquirizia;

fiori-basilico-pianta

Basilico: i suoi fiori sono commestibili ed hanno un gusto simile alle foglie;

begonia-fiore

Begonia: una pianta disponibile quasi tutto l’anno.

Bocca-di-leone

Bocca di leone;

Borragine-proprietà

Borragine: un fiore dal gusto fresco simile al cetriolo;

calendula-coltivazione

Calendula officinalis: i petali freschi sono  ottimi anche  per preparare un olio rinfrescante e rigenerante, efficace nelle affezioni della pelle, un toccasana per l’eritema solare e, in aggiunta all’acqua del bagno, un valido anti-stress.

fiori-camomilla

Camomilla: i cui fiori vengono spesso confusi con la margherita, e vengono utilizzati per la preparazione di tisane per le notevoli proprietà e per aromatizzare piatti più delicati e particolari.

acca-coltivazione

Feijoa acca sellowiana: il fiore come anche il frutto sono zuccherini e commestibili ed apportano molte proprietà benefiche.

fiori-di-zucca-ripieni-con-ricotta

Fiorilli o fiori di zucca: il fiore dello zucchino, uno dei fiori più apprezzati da friggere in pastella.

garofani

Garofano: tutte le varietà.

geranio-potatura

Geranio pelargonio;

fiore-del-glicine

Glicine: interessante nelle insalate.

hemerocallis-rosso

Emerocallide: fiore commestibile per insalate.

pratolina-margheritina

Pratolina  o margheritina dei prati: i boccioli possono essere conservati sott’aceto. Hanno il sapore  simili ai capperi;

primula

Primula: i petali e le foglie più tenere sono ottime per preparare o decorare la gustosa torta primavera;

Sambuco:  i cui fiori sono molto apprezzati fritti ed in pastella; Avvertenze i semi di sambuco sono velenosi, mentre le bacche vanno consumate cotte.

insalata pasqualina

Insalate raffinate e gustose con petali di fiori misti come:

petunia

Petunia: piccola pianta da fiori di facile coltivazione in vaso o direttamente a dimora;

rose bianche

Rosa: con i petali della regina dei fiori si può preparare un risotto alle rose dal sapore unico e raffinato;

Viola cornuta

Viola tricolor: dal sapore che richiama le note di menta è un ingrediente utilizzato dagli chef per insalate, ma anche primi piatti, aperitivi e cocktails.

viola del pensiero

Viola del del pensiero: ottima anche per la preparazione di sciroppi per la febbre;

viola mammola-proprietà

Viola Mammola: il fiore che annuncia l’arrivo della primavera;

rosolaccio-papavero

Papavero o rosolaccio: i petali servono a preparare uno sciroppo naturale per la tosse;

Tagete-garofano-indiano

Tagete;

Con i fiori commestibili, ricchi di proteine, si possono preparare anche bevande depurative e bevande dissetanti come il classico tè alla rosa oppure dei salutari sciroppi per la tosse usando i petali del papavero o rosolaccio.

Dosi, controindicazioni e cose da sapere

Assicurarsi che il fiore appartenga ad una varietà commestibile.

Esistono infatti diverse varietà di fiori che possono somigliare a fiori edibili, ma che appartenenti a specie e varietà tossiche o velenose.

Usate i fiori commestibili senza esagerare e ricordate che devono provenire da colture biologiche o da coltivazioni a km 0.

Assicurarsi inoltre di non essere allergici ai principi eventualmente presenti dei diversi fiori.

Il consumo dei fiori commestibili freschi o essiccati va evitato in caso di allergie accertate.

Brinatura: conservazione dei fiori eduli

Vediamo il procedimento della brinatura, tecnica per la conservazione dei fiori commestibili:

  1. Inumidire il fiore.
  2. Spolverare dello zucchero doppio sul fiore.
  3. Riporre il fiore in freezer.
  4. In questo modo si avrà una cristallizzazione dello zucchero che permetterà di conservare il fiore.

Ranuncoli-foto

Galleria foto fiori commestibili

Vediamo le foto dei principali fiori eduli da utilizzare in cucina ed in fitoterapia:

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News

Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta