Timo proprietà e usi


Piante officinali: Timo coltivazione, moltiplicazione, semina e usi

timo-hd


Il timo, thymus vulgaris, è una pianta aromatica rustica il cui olio essenziale, il timolo è particolarmente adatto per combattere le affezioni dell’apparato respiratorio e in profumeria è utilizzato per la preparazione di profumi freschi e aromatici.


Caratteristiche del timo

Il timo è una pianta officinale cespugliosa con foglie piccole, steli sottili terminanti con infiorescenze di colore rosa.

timo-selvatico

Coltivazione del timo

Il timo ama le esposizioni soleggiate, terreni asciutti e ben drenati, innaffiature dopo il trapianto e pulizia dalle erbe infestanti.

Moltiplicazione

Semina a tarda primavera in semenzaio e trapianto nell’orto a fine estate.

Divisione dei cespi in primavera o in autunno.


Leggi anche: Timo coltivazione

Fioritura Inizio estate

timo-fiore-hd

Usi e proprietà

Il timo viene usato in cucina per insaporire carne e pesce.

In profumeria per la preparazione di profumi.

In medicina è usato come infuso, tisane, sciroppo e capsule per combattere tosse, raffreddore, mal di gola, bronchite.

In estetica il timo viene usato per combattere l’acne.

Approfondimenti: proprietà e controindicazioni del timo

timo-spezia-pianta-officinale

Video piante officinali

Galleria foto ed immagini sul timo

LauraB

Commenti: Vedi tutto