Concime naturale alla frutta


Come fare concime naturale biologico con i rifiuti organici casalinghi, in particolare con la frutta?

Cesto-per-frutta

Un concime naturale, un compost, alla frutta per le piantine in vaso, del giardino e dell’orto, un concentrato di vitamine, un modo pratico per riciclare i rifiuti organici: preparazione e  tecniche di concimazione.

bucce frutta-concime

Bisogna avere un po’ di pazienza in più, ma ne vale la pena per avere piantine forte e rigogliose  con produzione di fiori e ortaggi  davvero copiosi con un compost naturale e atossico.


Preparazione del compost

Quando sbucciate la frutta raccogliete bucce o scorze in un sacchetto di plastica e poi frullatela. Mettete il compost in una ciotola e con esso concimate le piantine nel seguente modo.

Concimazione naturale in vaso

  1. Aiutandovi con una paletta, zappettate la parte superficiale del terreno delle piantine in vaso e  accantonate  di terriccio una parte di lato.
  2. Distribuite il compost o concime naturale intorno alla piantina mantenendovi ad una distanza degli steli di circa 2 cm e poi coprite con il terriccio accantonato e innaffiate.

Concimazione naturale nell’orto e nel giardino

  1. Nell’orto e nel giardino, scavate dele piccole buche, non molto profonde, circa 20 cm.
  2. Versate in esse il concime naturale alla frutta.
  3. Poi ricopritelo conil terreno asportato ed innaffiate.

Guide alla concimazione

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger

Google News


Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta