Bordure

Cosa sono le bordure e come si effettuano? Come abbellire la base degli alberi con bordure di piante da fiore e funzionalità.

bordure-aiuole-giardini-con-tulipani

Il giardino in primavera ed estate ci impegna molto, con tanti lavori da eseguire, ma tante anche le soddisfazioni nel vedere i risultati finali e con macchie di colore di fiori variopinti anche intorno ad alberi di alto fusto.

Non solo fiori in vaso o in aiuole ma bordure anche intorno ad alte dracene, con fioritura mista di margherite di colore giallo arancio e panna o splendide campanule.

Un design di colori elegante e raffinato completato da pietre rocciose naturali che contornano cespi forti e rigogliosi di aloe vera.

bordure-aiuole-giardini-piante

Cos’è la bordura

La bordura indica il perimetrare con dei bordi aiuole e giardini sia tramite elementi in pietra, legno cemento, ma anche utilizzando fiori e piante che possono dare un tocco di colore e decoro al giardino.


Leggi anche: Arredo giardino balcone IKEA Catalogo Estate 2021

Bordura con piante e fiori di aiuole e giardini

Per realizzare la bordura basta scegliere i fiori preferiti come gerani, vinca, impatiens, salvia splendens o ornamentale oppure altri tipi di piante fiore che non amano i raggi solari diretti e prediligono stare nelle zone d’ombra proiettate dalla chioma dell’albero.

Prediligere piante sempreverdi, arbustive o anche piante grasse se le aree sono molto esposte al sole o non abbiamo tempo per le cure.

bordure

Bordura con pietre

Per realizzare i bordi di contenimento basta acquistare o riciclare pietre naturali che servono non solo per abbellire, ma anche per trattenere il terreno sia quando si effettuano le annaffiature sia quando piove soprattutto in estate quando i temporali estivi dilavano in modo selvaggio il terreno portando alla luce le radici delle piante.

bordure

Per fare tutto ciò è ovvio che bisogna  avere gli attrezzi giusti e poi tanta pazienza. L’effetto è davvero scenico.

Bordure di piscine

Come creare un’oasi naturale e abbellire il bordo piscina con le piante ornamentali? Quali piante si possono utilizzare per la bordura? Quale materiale occorre e quali sono gli accorgimenti necessari?

bordure-fiori-piscina


Potrebbe interessarti: Piante da balcone soleggiato: quelle resistenti ad un’estate caldissima

La piscina in fiore un progetto realizzabile con poco: piante, rocce, ciottoli naturali, ghiaia di varie dimensioni, terriccio universale, pacciamatura naturale.

Tra le diverse varietà di piante sempreverdi non possono mancare per l’eleganza della forma le Cycas e piante grasse come ad esempio Aloe vera.

bordure-aiuole-giardini-legno

Come realizzazione bordure

  1. Acquistare le piantine da fioritura come pervinche, gazanie multicolori, lantane gialle e bianche, garofanini dei poeti, tagete e alisso e infine piante grasse di facile coltivazione e che ben si adattano al clima e all’ambiente.
  2. Disegnare sul posto la forma che si vuole dare alla bordura. Munirsi degli gli attrezzi adatti tipo zappa, vanga, rastrello e rullo.
  3. Indossare un paio di guanti e mettersi al lavoro. Zappare e lavorare a fondo il terreno esistente.
  4. Stendere sul terreno del giardino del terriccio universale, rivoltarlo e poi con un rastrello livellarlo e compattarlo con il rullo.
  5. Realizzare sul terreno dei dislivelli con rocce, ciottoli e ghiaia e piantare le piante grasse. Alternare alle zone rocciose, zone di fioritura piantando a caso o per abbinamento di colori la fioritura mista.
  6. Dopo aver messo a dimora tutte le piante innaffiarle e se occorre compattare il terreno intorno ad esse ed infine praticare una leggera pacciamatura con corteccia naturale per evitare la crescita delle erbe infestanti.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Galleria foto di bordure con pietre, piante e fiori

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica