Bergenia coltivazione


Bergenia-foto

La Bergenia è una pianta erbacea rustica e perenne coltivata a scopo ornamentale in giardino e in vaso.

Bergenia-foglia


Caratteristiche generali della Bergenia

La Bergenia è una pianta sempreverde originaria dell’Asia della famiglia delle Sassifragacee.

La pianta, a portamento tappezzante, non supera i 60 cm cm di altezza.

Bergenia-foglia

Nel pieno sviluppo la Bergenia è composta da grandi ciuffi di foglie verdi che nel periodo autunno – inverno, assumono un bel colore rossastro.

Bergenia_cordifolia

Le foglie, tonde o cuoriformi, formano una specie di grande rosetta a spirale.

Bergenia-piante

Dal centro della rosetta, nel tardo inverno, spuntano steli portanti infiorescenze a spighe formate da tanti piccoli fiori a forma di campana dalle tonalità del bianco, del rosa e del rosso a seconda della varietà.

bergenia-fiori

Il fiore della bergenia crassifolia è noto come fiore di San Giuseppe, perché quasi sempre fiorisce per il 19 marzo.

Fiori-Bergenia

Fioritura: la Bergenia, a seconda della varietà fiorisce da dicembre ad aprile. I fiori persistono sulla parte apicale degli steli anche per diverse settimane.

Bergenie

Coltivazione della Bergenia

  • Esposizione: si possono coltivare sia luoghi soleggiati sia in in quelli semiombrosi; non teme il freddo e si adatta anche ai climi più rigidi.
  • Terreno: cresce bene in qualsiasi tipo di terreno, anche quello comune del giardino purché sia umido e ben drenato.
  • Annaffiature: settimanali da marzo a ottobre; scarse o nulle in inverno.
  • Concimazione: durante il riposo vegetativo, somministrare un con concime per piante da fiore a lento rilascio o un concime liquido diluito nell’acqua delle innaffiature (secondo le dosi allegate alla confezione).

Bergenia-moltiplicazione

Moltiplicazione Bergenia

La Bergenia si riproduce mediante la divisione dei cespi e per semina in piena terra in primavera.

Bergenia-parassiti

Parassiti e malattie della Bergenia

Si tratta di una pianta rustica molto resistente e raramente viene attaccata dai parassiti.

Tra le malattie soffre il marciume radicale causato dai ristagni idrici e per questo motivo è consigliabile quindi annaffiarla solo quando il terreno è completamente asciutto.

Curiosità sulla bergenia

Viene chiamato comunemente Fiore di San Giuseppe perché fiorisce verso il 19 marzo.

La Bergenia è velenosa?

L’ingestione dei fiori e delle foglie possono causare dolori addominali, problemi cardiaci e respiratori.

Galleria foto Bergenia

LauraB
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News
Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta