Tecnica mascheratura per aerografia


Tecniche per aerografia: la mascheratura.
Una delle tre tecniche per l’aerografia è quella della mascheratura.
Questa modalità viene utilizzata sia dai meno esperti sia da chi deve realizzare lavori molto precisi in pochissimo tempo (ad esempio i pubblicitari).
L’occorrente per questa tecnica, oltre all’aerografo, sono le maschere simile a quelle utilizzate per lo stencil.

Queste maschere possono essere fissate alla superfice oppure essere semplicemente appoggiate.
Le maschere possono essere di diversi materiali, ma la più utilizzata è il frisket, una pellicola trasparente da sagomare.
Le rifiniture possono essere fatte utilizzando il semplice pennellino per aerografie.

CasaeGiardino

Commenti: Vedi tutto