Sottobicchieri puzzle in legno fai da te

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

sottobbichieri-vassoio-in-legno-fai-da-te

Sottobicchieri e vassoio fai da te in legno per decorare la tavola
Decorare la nostra tavola
 con un tocco originale, ma non banale, non è sempre cosa facile: candele, centritavola e fiori possono diventare elementi troppo scontati e, stupire i nostri ospiti, è sempre più difficile.

Oggi vogliamo proporvi un’idea davvero diversa, un set di sottobicchieri in legno fai da te davvero speciali: oltre a funzionare a sottobicchieri, infatti, potranno essere usati, una volta uniti, anche come vassoio.

Vediamo insieme tutto il necessario e come realizzare questo splendido lavoro.

Materiale per i sottobicchieri puzzle

Tavoletta di compensato
Vernice trasparente
Cartamodello puzzle
Carta vetrata
Colla stick

Come fare dei sottobicchieri in legno

Prima di tutto dovremo scaricare e stampare questo cartamodello puzzle: questo elemento sarà fondamentale per poter realizzare i nostri sottobicchieri / vassoio e rispettare le procedure, oltre agli incastri, per ottenere un lavoro perfetto.

puzzle sottobicchieri

Una volta stampato dovremo ritagliarlo seguendo le linee: i quattro pezzi dovranno essere poi incollati sulla nostra tavoletta di compensato con l’aiuto della colla stick.

Per aver maggior margine di manovra durante il taglio, vi consigliamo di usare una tavoletta un più grande rispetto alla dimensione finale del vassoio smontabile, questo vi permetterà di lavorare con più praticità evitando errori.

sottobicchieti-puzzle-legno

Fatto questo dovremo passare al taglio del compensato: potremo usare qualsiasi strumento adatto al taglio del legno, dal semplice seghetto manuale al più comodo seghetto alternativo, ideale per seguire i contorni dei pezzi.

vassoio-in-legno-fai-da-te

Il risultato saranno 4 sottobicchieri in legno compensato pronti da levigare, con l’aiuto della carta vetrata, e successivamente da verniciare (con vernice trasparente o atra vernice colorata per proteggere e decorare).
Consigliamo sempre almeno 2 mani di vernice per proteggere al meglio il materiale.
Ringraziamo instructables.com per l’idea e le foto del progetto