Sacchetti profumati fai da te

Se vuoi profumare i tuoi abiti e la biancheria presente nei cassetti, allora devi optare per i sacchetti profumati. Ecco come crearli in maniera economica e veloce.

Sacchetti, ProfumatiI sacchetti profumati sono indicati per deodorare la biancheria, gli abiti e il guardaroba stesso. Utili da usare nei cassetti e anche nel vano dell’auto, se si vuole evitare di utilizzare gli alberelli profumati, che comunque restano un prodotto chimico.

Come realizzarli con il fai da te

Se volete realizzare con il fai da te dei pratici sacchetti profumati, il procedimento è molto semplice. Ci sono due cose importanti da tener presente, la prima che all’interno del sacchettino potete inserire i fiori che preferite, così da regalare la fragranza che più vi piace. L’altra cosa da non sottovalutare è che, rispetto a quelli acquistati per esempio nei supermercati, i sacchetti che potete confezionare direttamente voi, sono sicuramente più naturali.

Sacchetti, ProfumatiCosa occorre per fare un sacchetto profumato

Iniziamo con i fiori che servono per inserirli all’interno del sacchettino. Raccogliete, per esempio, petali di rose, fiori di lavanda e magnolia. Una volta presi tutti, riponeteli su di un foglio di carta e fateli essiccare al sole per diversi giorni. La cosa importante da ricordare è che bisogna ritirarli in casa ogni sera, altrimenti si rischia di farli ammuffire.


Leggi anche: Segnaposti natalizi: 40 idee fai da te

Sacchetti, ProfumatiUna volta essiccati, inseriteli nei sacchetti

Una volta che i fiori sono essiccati, allora è il momento di scegliere i sacchetti che più vi piacciono, ed inserirli al loro interno. Aggiungete a tutti i fiori selezionati anche varie spezie come per esempio: la vaniglia e chiudeteli con un nastrino o una cordicella.

Fiori, EssiccatiCome scegliere il sacchetto giusto

Per la scelta del sacchetto, ci sono diverse soluzioni praticabili. E’ possibile, se non si vuole spendere nulla, recuperare i sacchetti che vengono utilizzati per contenere i confetti regalati durante le cerimonie. Una volta consumati i confetti, questi sacchettini potete conservarli e tirarli fuori al momento giusto, quando siete pronti per realizzare i vostri sacchetti profumati.

Nel caso in cui, non avete a disposizione nessuno di questi sacchettini che contengono confetti, allora è possibile anche acquistarne già confezionati, e limitarsi solo a riempirli con i fiori essiccati.

Sacchetto,

Realizza anche il sacchetto con il fai da te

Per i più volenterosi e creativi, ma soprattutto per chi è pratico con l’ago e con il filo, è possibile anche cucire direttamente dei sacchettini. Basta comprare un pò di tela o stoffa, a seconda del materiale preferito, e con un pò di filo realizzare un semplice sacchetto che possa contenere i fiori che abbiamo preparato.


Potrebbe interessarti: Addobbi natalizi arance essiccate fai da te

Sacchetti profumati fai da te: foto e immagini

Laura Bennet
  • Laureata in scienze biologiche
  • Insegnante di ruolo
  • Autore specializzato in Botanica, Biologia e Cucina
Suggerisci una modifica