Riciclare le bottiglie dei detersivi: 5 idee


Nel tempo hai accumulato delle bottiglie di plastica dei detersivi? Questi contenitori sono colorati e di forme diverse e possono essere trasformati in tanti oggetti utili per la tua casa, senza danneggiare l’ambiente gettandole via. Scopriamo insieme 5 modi per riciclarle.

riciclo-bottiglie-detersivo (12)


Tutti noi siamo sempre più attenti, ogni giorno, a minimizzare la produzione di plastica e a ottimizzarne il riciclo. Prima di differenziare i nostri rifiuti, è bene chiedersi se essi stessi possono trasformarsi in qualcos’altro, dandoci la possibilità di ritagliarci qualche ora di relax dedicandoci ad un interessante passatempo, ma anche di creare molte cose utili a costo zero.

Con i contenitori di plastica da gettare via, in particolar modo con quelli dei detersivi, si possono creare tanti oggetti simpatici e utili, qualcuno anche da realizzare insieme ai più piccoli e intrattenere in maniera creativa i loro pomeriggi.

Di tante forme e colori, inizia a conservare le vecchie bottiglie dei detersivi e vediamo insieme come trasformarle in tutt’altro.


Leggi anche: Decorazioni con plastica riciclata


Un orto pensile e tanti vasi portafiori

La più facile e immediata delle proposte è quella di destinare i contenitori in plastica dei detersivi al tuo balcone o al giardino. Con queste bottiglie, infatti, puoi realizzare con uno o due passaggi, dei vasi per il tuo orto a chilometro zero o per le tue piante e fiori.

Se vuoi dare un tocco magico al portavasi, puoi creare una fantasiosa figura, disegnando occhi e bocca e andando ad inserire qualche dettaglio, come un fiocco. La pianta che crescerà nella bottiglia andrà a rappresentare la fluente chioma della tua bambolina. sarà molto curioso vedere come i vari fiori e le varie piante, essendo la capigliatura, andranno a dare caratteri e anime tutte diverse ai tuo vasi.

riciclo-bottiglie-detersivo (10)

Giocattoli e animaletti

Questo progetto è ideale da realizzare con i bambini, coinvolgendoli nella costruzione di giocattoli e animali.

riciclo-bottiglie-detersivo (1)

Niente di più facile, servirà solo un pò di fantasia, qualche scampolo di stoffa o di pannolenci e qualche gingillo da riciclare.

Potrai realizzare sia degli animali colorati e divertenti, con qualche pallina per gli occhi e il naso, ma anche foglie per coda e orecchie, sia delle automobiline, andando a fissare ai lati 4 tappi di plastica che rappresentano le ruote. I tuoi bambini si divertiranno tantissimo a giocarci, ma soprattutto a costruire i propri giochi tutti da soli.

riciclo-bottiglie-detersivo (2)

Il portatovaglioli

Un’idea di riciclo semplice e creativa, che ti permetterà di realizzare un oggetto utile e davvero delizioso come un portatovaglioli. Recupera delle vecchie bottiglie dei detersivi nei colori più sgargianti che riesci, ritaglia la sagoma di un cigno sulla parte bassa e ritaglia con un taglierino. Un progetto super veloce ma da far invidia ai moderno pezzi di design, che è facile trovare in grandi negozi.

Puoi sfoggiare questo attacco d’arte sulla tua tavola o regalarlo. Puoi ritagliare qualunque sagoma e sbizzarrire le idee, andando a disegnare tante altre figure.

riciclo-bottiglie-detersivo (9)

Ordine e metodo

Le bottiglie dei detersivi potranno rivelarsi molto utili per aiutarti ad organizzare gli spazi e a tenere in ordine tutti i piccoli oggetti che, si sa, si perdono facilmente. Dopo aver lavato accuratamente le bottiglie e averle fatte asciugare alla perfezione, non dovrai fare altri che riempirle con tutto ciò che è piccolo e si disperde nei cassetti. Dedica un’intera bottiglia alle viti, un’altra ai chiodi e un’altra ancora ai bottoni e, per ricordarti sempre quale sia il loro contenuto, scrivilo fuori con un pennarello.

riciclo-bottiglie-detersivo (3)

Le bottiglie da riciclare non ti aiuteranno a tenere in ordine soltanto le cose più minute, ma potranno fungere da organizer anche per oggetti più grandi. Tagliandoli a metà e appendendoli al muro tramite dei ganci, saranno dei contenitori perfetti per le penne e i pennarelli, ma anche per spazzole e tutto ciò che preferisci. Per renderle più belle esteticamente, utilizza dei colori acrilici e decorale con disegni o a fondo pieno.

riciclo-bottiglie-detersivo (4)

Un gatto sornione

Sei un’amante dei dolci e pelosi felini? Questa è la tua idea. Recupera delle vecchie bottiglie e ritaglia la sagoma di un gatto. Fanne tanti, di diverse grandezze, e sistemali uno accanto all’altro. Non dimenticare di aggiungere un fiocco al collo del micione. Li abbiamo pensati e realizzati per farli fungere da comodi e pratici porta gomitoli, ma potranno contenere tutto ciò che preferisci. Nell’armadio, saranno perfetti per contenere i tuoi foulard o i calzini. In bagno sono ideali per conservare le saponette.

E se non fossi amante dei gatti? Nessun problema, procedi nella realizzazione di un altro simpatico animale. Un’idea extra è quella di riempirli di cioccolatini o caramelle e di regalargli ad amici e parenti. Ne saranno davvero felici.

riciclo-bottiglie-detersivo (7)

Riciclare le bottiglie dei detersivi immagini e foto

Ecco per te le immagini dei progetti creativi per riciclare le bottiglie di plastica dei detersivi. Tanti giocattoli hand made e anche oggetti utili per la tua casa, tutti da realizzare in pochi e semplici passaggi.

Clelia Ragosta

Commenti: Vedi tutto