Quadri shabby chic: idee e proposte fai da te


Creare delle decorazioni da parete in stile shabby chic. Idee per dei piccoli progetti di quadri fai da te, e proposte per rendere le pareti della casa decisamente avvolgenti e ricche di particolari in stile shabby chic. 

quadri-shabby-chic-7


Shabby chic è lo stile che ama il decoro più di tutti, quello che ci consente di esprimere la nostra creatività, soprattutto se siamo a nostro agio con le atmosfere vintage e con il romanticismo nell’arredo.

Alla ricerca di decorazioni da pareti che siano molto più originali di quelle che troviamo già pronte, scegliamo di divertirci addobbando le stanze shabby con oggetti fai da te.

Può essere anche un’ottima occasione per riciclare delle cornici prese in soffitta o dei merletti che non usavamo più. Qualche oggetto lo abbiamo, altri si possono rimediale facilmente, un piano comodo dove mettersi al lavoro e non vi resta che scegliere quali di queste idee fai da te è quella che vorrete replicare. Chiaramente le proposte nascono per fungere da spunto e la personalizzazione è quasi un obbligo.


Leggi anche: 10 idee di arredo bagno in stile shabby chic

quadri-shabby-chic-11


Decorare le pareti: quadri in stile shabby chic

Lo stile shabby chic è la scelta di chi ama le linee morbide ed i colori tenui. L’arredo di coloro che gradiscono aggiungere alle pareti di casa oggetti e decori, molti dei quali comprati, ma ancora più spesso fatti da sé.

Se amate i fiori e le fantasie floreali, non ce ne saranno mai abbastanza a rendere ricca e originale la parete dietro al divano. La camera da letto sarà il luogo ideale dove sistemare le foto dei cari, ma in cornici assolutamente vintage e arricchite di particolari.

Ceri e lanterne, merletti e centrini, tutto l’occorrente per creare delle decorazioni da parete in stile shabby chic. Aggiungete delle cornici che potrete trovare nei mercatini dell’usato o in quelli di hobbistica, nastri, fiori, cartoncini decorati, colla e sarete pronti a creare dei quadri in perfetto stile shabby chic.

quadri-shabby-chic-10

Quadri fai da te: materiali di recupero e piccoli acquisti

I fiori finti che abbiamo diligentemente conservato sono perfetti per i nostri progetti. Sistemati con originalità, daranno vita a veri quadri tridimensionali, ricchi di morbidi particolari.

I merletti sono perfetti da incorniciare, meglio se sotto forma di creazioni circolari da sovrapporre. Nastri dai colori tenui per avvolgere con fiocchi una struttura da ricoprire.

Carta da parati avanzata o dei kit di carta decorativa che si trovano facilmente per acquistarli saranno la base delle decorazioni che arricchiscono gli arredi shabby chic fai da te.

quadri-shabby-chic-1


Potrebbe interessarti: Giardino in stile Shabby Chic, come arredarlo: idee e consigli

Quadri shabby chic: alfabeto floreale

Giocare con le iniziali dei membri della famiglia è un simpatico divertimento a cui non sappiamo rinunciare.

  1. Procuratevi delle cornici del colore che preferite e che siano intarsiate nella parte esterna. Se trovate quella che vi piace ma il colore non è quello che cercate, sarà semplice acquistare una vernice acrilica e procedere con una o più passate per ottenere il colore che gradite.  Aggiungete pure delle tinte abbinate, senza mescolarle, così potrete avere un effetto decapato molto in linea con lo stile.
  2. Togliete la base della cornice e predisponete sul vetro le corolle di fiori finti che avrete acquistato. Prima di incollarle fate una prova, per verificare l’effetto finale. Incollate i fiori con della colla a caldo creando l’iniziale del nome che desiderate.

Disponendole su una parete potrete anche scrivere un’intera parola, con una lettera per ogni cornice, oppure utilizzare una cornice grande tanto da accogliere l’intero messaggio che vorrete.

quadri-shabby-chic-2

Cornice con enfasi

Per riempire una parete con una ricca decorazione, oppure per esporre con molta enfasi un’immagine aggiungete anche del tessuto alla parete.

  1. Procuratevi una cornice rettangolare, uno stikers adesivo bianco o in colore pastello, una mantovana per tenda.
  2. Togliete la base posteriore alla cornice e applicate sul vetro lo stikers, posizionandolo al centro di questa.
  3. Sistemate a muro la mantovana, utilizzando un bastoncino per tende e fissate a parete la cornice pronta con la decorazione, poco sotto la mantovana.

In alternativa potrete avvolgere sul supporto del bastone una stola in tessuto, lasciando scendere i due lembi ai lati.

L’oggetto da esporre potrà essere una foto a cui tenete in bianco e nero o meglio in color seppia o un’immagine, l’importante che sia shabby style.

quadri-shabby-chic-3

Trittico di quadri in stile shabby chic

Una parete da decorare e un trittico da abbellire. Decorazioni che si ripetono nelle tre cornici, passamanerie e cordoncini decorativi, che rompono gli schemi.

  1. Allora procuratevi tre cornici uguali o simili, rettangolari. Liberatele della base e del vetro e sostituite lo spazio interno con una rete in metallo sottilissimo e fissatela nella parte posteriore della cornice con una pistola spara punti o con del nastro molto resistente.
  2. Inserite nelle tre cornici le decorazioni che vorrete, riportandole almeno in due delle tre.
  3. Inchiodate il trittico al muro e applicate le decorazioni lineari, simil cordoncini, avendo cura di farlo a due a due, per metà in una e per l’altra metà nella cornice adiacente.

Se non riuscite a procurarvi la rete metallica, ce ne sono di tessuto sintetico anche molto resistenti. Fate attenzione a tenderle molto bene, per un buon risultato.

Liberamente scegliete i decori, che siano mattonelle in ceramica o cuori imbottiti, abbinateli nei colori e attenzione alla rispondenza allo stile.

quadri-shabby-chic-4.

Idee e proposte per quadri shabby chic fai da te: foto e immagini

Se avete ormai deciso che il progetto di decorare le pareti in shabby chic fa per voi, allora lasciatevi stimolare da altre idee, riportate nelle immagini che abbiamo selezionato allo scopo.

Fiorella Petrocelli

Commenti: Vedi tutto