Pulire il frigorifero senza spegnerlo: il metodo migliore

Il frigorifero è un elemento indispensabile della cucina, ma probabilmente non gli dai la stessa cura e attenzione di altre superfici domestiche. Per mantenerlo in buone condizioni, metti in pratica questi suggerimenti per pulire al meglio il frigorifero senza spegnerlo.

frigojpg
Interno del frigorifero post pulizia

Il frigorifero necessita di una manutenzione regolare, macchie e residui di cibo possono accumularsi sulle superfici esterne e all’interno di scaffali e cassetti, mentre i prodotti deperibili dimenticati nella parte posteriore possono emanare odori strani ogni volta che si apre la porta.

Per un funzionamento ottimale e per allontanare gli odori sgradevoli, armati di alcuni ingredienti naturali già presenti nella tua dispensa, articoli per la casa comuni, come bicarbonato di sodio, acqua, sapone per i piatti e panni asciutti. Sposta il cibo e dai il via alle pulizie.

Come anticipato,

  1. svuota completamente il frigorifero, eliminando eventuali cibi scaduti o avariati e conservare gli alimenti in buone condizioni in una borsa termica.
  2. Estrai tutte le parti rimovibili e smonta i ripiani e gli accessori in modo da raggiungere tutti gli angoli.
  3. Lava tutte le parti rimovibili con acqua saponata e lava le superfici interne con acqua e bicarbonato o acqua e aceto.
  4. ssicurati che l’acqua non si rovesci sul pavimento posizionando un asciugamano sul fondo del frigorifero in modo che assorba le gocce.
  5. Asciuga e rimonta tutte le parti lavate.