Patchwork: la tecnica del carciofo

Tecnica del carciofoAltra modalità per lavorare il polistirolo. Questa tecnica di media difficoltà consiste nel piegare i pezzi di stoffa di piccole dimensioni in tanti triangolini.

Prendere il polistirolo, preferibilmente a forma di palla. Inserire sulla sommità degli aghi. Utilizzare un tipo diverso di stoffa per ogni giro.

I triangolini vanno fissati in modo che la punta di un triangolo si posizioni tra l’unione di due triangoli precedenti.

Otterremo così la forma di un carciofo.

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica