Pallet: Come realizzare complementi di arredo


Come arredare con il pallet? Cos’è possibile realizzare? Testata del letto, divisorio per camere, poltrone e scaffali. Tante idee per realizzare con il fai da te complementi di arredo riciclando vecchie pedane in pallet.

mansarda-stile-etnico-1


I complementi di arredo in pallet sono molto di moda in questo momento ed è estremamente facile ed economico realizzarli con il fai da te. E’ semplice reperire queste pedane nelle botteghe di alimentari o nei supermercati più vicini a te, in quanto dopo essere state utilizzate per lo stoccaggio dei prodotti in genere restano inutilizzate.

Con il riciclo creativo potrai costruire un tavolino da caffè, un piano bar, un baule, dei mobili da giardino e tanto altro. La maggior parte di questi complementi di arredo richiede strumenti che potresti già avere a portata di mano a casa tua e con poco più di un martello e chiodi, trapano a batteria e sega, sarai in grado di assemblare questi favolosi progetti in un giorno o due.


Leggi anche: Giardino verticale come realizzare idee fai da te

arredamento-in-pallet-2


Testata del letto

Se desideri un tocco rustico ma al contempo chic per la tua camera da letto non rinunciare all’opportunità di realizzare con il pallet una testiera per il letto originale. Per la grandezza di un letto matrimoniale occorrono almeno due pedane che dovranno essere lavate accuratamente e lasciate asciugare completamente per alcuni giorni prima di essere fissate alla parete o al telaio del letto.

Lascia il legno al naturale se preferisci l’anima grezza e accogliente di questo materiale oppure prova a ricoprirlo con poliuretano satinato se vuoi rendere sofisticata la tua testiera, abbinandola agli altri mobili della tua zona notte.

arredamento-in-pallet-9

Copertura termosifoni

Gli apparecchi di riscaldamento, in particolar modo i termosifoni, sono decisamente strutture antiestetiche in qualsiasi appartamento ma per la loro utilità non possono essere rimossi. Un modo economico e particolare di camuffare i termosifoni è usare un pallet di legno.

Stacca solo la parte che ti serve in base alla grandezza del pannello di riscaldamento, con un martello ed una leva, e dopo averlo pulito posizionaglielo davanti per una copertura immediata. In questo modo oltre a nascondere il termosifone avrai ottenuto un mini ripiano per aggiungere piantine, portafoto e piccoli oggetti.

arredamento-in-pallet-8

Divano componibile

Goditi una bella bibita fresca rilassandoti su un comodo e ampio divano che arricchisce il tuo soggiorno. Con un doppio strato di pallet otterrai la piattaforma ideale per aggiungere spaziose sedute morbide e cuscini colorati spendendo pochi euro.

Le pedane oltre ad essere robuste e larghe offrono due livelli di ripiani per posizionare libri, riviste e oggetti vari durante le ore in cui ti intrattieni con amici e parenti sul tuo meraviglioso divano.

arredamento-in-pallet-6

Poltrona da esterno

Grintosa e rustica la sedia da esterno realizzata con pallet riciclato è la svolta per il tuo terrazzo e il tuo giardino. Realizzarla è semplice: 3 pedane di pallet saranno sufficienti a comporre una solida struttura.

Procurati sacchi di iuta, ad esempio quelli che contengono chicchi di caffè o ortaggi e rivesti cuscini o materassi in schiuma di gomma tagliati su misura. Otterrai una poltroncina rustica ideale per la tua prossima festa all’aperto e per i pomeriggi dedicati alla lettura e alla conversazione.

arredamento-in-pallet-5

Divisorio per camere

Cosa ne pensi di un divisorio per definire lo spazio nel tuo Open space? Ti occorrono almeno quattro pedane in pallet da posizionare l’una sull’altra verticalmente per ottenere una parete in legno semplicissima ma di grande effetto.

Potrai sfruttare la stessa per agganciare raccoglitori per poster e giornali, cartoline e biglietti oltre alle foto di famiglia. Questo metodo ti permette di garantire la privacy oltre che cambiare look ogni volta che vuoi alla stanza aggiungendo facilmente cose nuove alla parete!

arredamento-in-pallet-11

Parete da cucina

Il legno si sposa molto facilmente in qualsiasi ambiente ed in particolar modo in cucina dove conferisce un’aria calda ed accogliente. Procurati diversi pallet e ricava i segmenti necessari per riempire la grandezza della parete, non è necessario che abbiano tutti la stessa grandezza: l’importante è farli combaciare per coprire interamente lo spazio.

Dopo averli lavati ed asciugati prova a dare colore con la vernice che preferisci e passa a far aderire i pezzi uno ad uno alla parete. Puoi decidere di sigillare le assi di pallet con una vernice apposita per proteggerle dall’umidità e dai vapori della cucina.

arredamento-in-pallet-10

Scaffale portabicchieri

Idea veloce e pratica è realizzare un progetto fai da te con il pallet per creare scaffali e ripiani da cucina ideali per posizionare ordinatamente bicchieri, tazze e bottiglie. Pulisci il legno e taglia la dimensione che preferisci prestando attenzione a definire i punti dove agganciare i bicchieri.

Il passo successivo sarà appendere il tuo scaffale alla parete e riempirlo dei tuoi calici più belli da avere subito a portata di mano per il prossimo brindisi in compagnia!

arredamento-in-pallet-3

Angolo bar

Questo progetto di facile realizzazione è l’ideale in un living ampio o in un angolo spoglio del tuo salone. Si tratta di comporre un bancone con pedane di pallet che assumono un aspetto diverso solo usando una una lattina di vernice spray.

Crea all’interno dei ripiani per bottiglie e bicchieri ma anche per qualsiasi utensile che occupa troppo spazio negli armadietti della tua cucina. Sorprendi i tuoi ospiti con un angolo bar fai da te perfetto anche come zona pranzo semplicemente acquistando un paio di comodi sgabelli.

arredamento-in-pallet-4

Galleria foto: Realizzare arredo con il pallet

Antonella Palumbo

Commenti: Vedi tutto