Orecchini con i sassi del mare

Orecchini con i sassi del mare

Trasformare i sassi del mare in bellissimi gioielli fai da te
Siete state al mare e avete riportato dei bellissimi sassolini raccolti sulla spiaggia? Non lasciamoli sopra una mensola ma, grazie alla nostra fantasia e creatività, potremo realizzare tantissime creazioni tra cui gli orecchini fai da te.

Ecco materiale occorrente

Due sassolini
Pinze
Fil di ferro
Due anellini aperti
Due monachelle ad amo

Procedura
Per prima cosa occorre prendere il fil di ferro e con l’aiuto delle pinze a punta rotonda dobbiamo farlo girare introrno ad un sassolino a creare una gabbia a forma di spirale: è molto importante che in entrambe le punte del sassolino avanzi un po’ di fil di ferro.


Leggi anche: Arredare con i sassi: 10 proposte creative per la tua casa

Una volta creata la gabbia dobbiamo prendere una delle due punte e formiamo un disegno a scelta che faccia da base all’orecchino (spirale schiacciata, serpentino, cuoricino, etc.).
Prendere poi l’altra punta e formare un gancio chiuso al quale poi andrà unito l’anellino aperto.

Infine occorre fissare l’anellino aperto alla monachella ultimando così il nostro primo orecchino. Ripetere la procedura nello stesso modo per ottenere il secondo orecchino; in questo modo abbiamo quindi creato dei bellissimi orecchini con i sassi del mare da aggiungere alla collezione dei gioielli fai da te.

Nicola Spisso
  • Laureando in Ingegneria Edile - Architettura
  • Web e Graphic Designer professionista
  • Master in digitale presso Google conseguito nel 2016
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni
Suggerisci una modifica