Idropulitrice migliore: funzionamento, consigli e prezzi


Scegliere la migliore idropulitrice sul mercato che si adatti al meglio alle vostre esigenze. Ecco una completa guida per gli acquisti con informazioni, prezzi ed una serie di validi consigli.

idropulitrice-migliore-funzionamento-consigli-e-prezzi-1


Uno strumento versatile e facile da utilizzare, una idropulitrice lava qualsiasi superficie grazie alla elevata pressione dell’acqua. Come funziona? Semplice, basta collegarla ad un getto d’acqua e ad una presa di corrente. Le applicazioni sono le più disparate, dalla pulizia dei mobili da giardino al lavaggio di automobili e terrazze.

Macchinari dai molteplici usi e dotati di una miriade di accessori per disinfettare, detergere e pulire. Prima di scoprire alcuni dei modelli più venduti, esaminiamo le principali caratteristiche e gli elementi da prendere in considerazione prima di acquistarla.


Idropulitrice come funziona

idropulitrice-come-funziona-2

Non solo la più comune idropulitrice per auto ma sono molteplici gli usi di questo macchinario, con l’intento di combattere lo sporco più ostico, eliminare incrostazioni e muffe sulle pareti, garantendo una perfetta pulizia.


Leggi anche: Purificatore aria per la casa: guida completa

Per quanto riguarda il funzionamento, da un semplice rubinetto da giardino l’acqua scorre attraverso il tubo flessibile e confluisce nella macchina. A questo punto si mette in moto la pompa che può generare una pressione fino a 160 bar per i modelli più comuni. A sua volta l’acqua fuoriesce da un ugello ad alta pressione, rivelandosi appropriata per compiere svariate operazioni di pulizia.

Sono diversi i modelli in commercio, alcune altamente professionali capaci di convertire l’acqua fredda in calda in poco tempo, fino anche a raggiungere lo stato di vapore. Idropulitrice a scoppio o con motore elettrico, in ogni caso il meccanismo prevede l’azionamento della pompa che conferisce una pressione, più o meno potente, all’acqua.

Un accessorio molto utile per l’igienizzazione della casa, con il modello idropulitrice acqua calda in grado di garantire elevate prestazioni.

Idropulitrice come sceglierla

idropulitrice-come-sceglierla

Prima di acquistare una idropulitrice è necessario prestare attenzione ad una serie di elementi che permettono di comprendere qual è il modello che più si adatta alle proprie necessità. Li riportiamo di seguito:

  • Portata: la quantità di acqua ad alta pressione che fuoriesce dalla lancia. Solitamente ciò avviene intorno ai 300 litri/ora per i modelli più comuni mentre a partire dai 500 litri/ora diventa un macchinario più professionale. Un valore importante da considerare per evitare di doverla ricaricare frequentemente. Una portata minore a 300 l/h è sconsigliata.
  • Pressione: rappresenta la forza con cui l’acqua fuoriesce dall’idropulitrice. Intorno ai 120 bar va bene per chi ne fa un uso sporadico, da 160 a salire per un utilizzo più continuo.
  • Peso: la potenza è strettamente collegata al carico di pompa e al motore elettrico. Qualsiasi sia il peso, suggeriamo di verificare la presenza di ruote per rendere più agevole lo spostamento.
  • Consumo elettrico: un utilizzo occasionale non influirà molto sulla bolletta, in ogni caso meglio controllare le classe energetica e scegliere una che consuma meno soprattutto per chi ne fa un uso più intenso.
  • Prezzi: molteplici i costi a seconda dell’azienda (idropulitrice karcher ad esempio), potenza del motore, accessori e quant’altro. Partono da un minimo di 100 euro fino a raggiungere anche migliaia di euro.

Tipologie applicazioni idropulitrice

tipologie-applicazioni-idropulitrice

Sono svariate le applicazioni sia di una idropulitrice professionale che per il fai da te. Per comprendere se sia effettivamente adatta alle vostre necessità, ecco alcuni degli usi più comuni:

  • Terrazze: per pulire efficacemente i pavimenti incrostati.
  • Veicoli: pulizia accurata dei propri veicoli grazie al getto ad alta pressione e numerosi accessori dedicati, lo strumento ideale per rendere brillante l’auto o lo scooter.
  • Giardino: rimuovere lo sporco indurito sugli attrezzi da giardinaggio (rastrelli, pale, carriole) e mobili per esterni.
  • Persiane e tapparelle: una volta chiuse, basta applicare del detergente e impostare la lancia a pressione bassa per procedere con facilità all’eliminazione dello sporco.

Idropulitrici migliori modelli

Le idropulitrici moderne sono compatte e facili da maneggiare, la soluzione perfetta per igienizzare i pavimenti di casa, i balconi ed il giardino. Sono diverse le marche produttrici sia per usi domestici che professionali.

Non è affatto semplice indicare la migliore in assoluto ma è necessario trovare il modello che più si adatta alle vostre esigenze, valutando il livello di pressione più appropriato e gli accessori che possono servire di più.

In commercio esistono moltissimi tipi, come l’idropulitrice a scoppio per pulire casa, gli esterni, i muri, l’auto, la moto. Meglio però affidarsi ad aziende specializzate nella produzione di queste macchine. Scopriamo di seguito tre modelli fra i più venduti per un uso quotidiano.

Idropulitrice Lidl Parkside

Regolarmente è possibile approfittare di tante offerte rilasciate della nota catena Lidl. Tra le più ricercate troviamo proprio l’idropulitrice Parkside con spruzzo a ventaglio, lancia, ugello Standard e rotante.

Una potenza di 1300 Watt, una portata max di 300 l/h ed una pressione di 75 bar per un uso prettamente domestico. In vendita a 99 euro.

Idropulitrice Bosch EasyAquatak120

idropulitrice-bosch-easyaquatak-120

Un macchinario compatto e versatile, questo modello della Bosch è dotato di una pressione di 120 bar, risultando maneggevole per la pulizia all’aperto e con una buona dote di accessori.

La portata massima è di 350 l/h mentre la potenza del motore è di 1500 watt. Dotata di lancia mangiasporco, ugello per il detergente e ventaglio per i più svariati usi. Pesa circa 5 kg, con tubo flessibile e lancia da fissare direttamente sull’utensile. In vendita nei migliori store online a 120 euro.

Idropulitrice Karcher K4 Full Control

idropulitrice-karcher-k4-full-control

Un validissimo prodotto per disinfettare e lavare tutte le superfici esterne. L’idropulitrice Karcher K4 Full Control è la scelta ideale per combattere lo sporco ostinato. Un getto regolabile a tre intensità, un display a LED per monitorare il livello di pressione ed un efficace sistema Plug ‘n’ Clean per sapere quando sostituire i detergenti.

Dotata di Pistola Full Control Power e di differenti lance, per scegliere il livello di pressione ottimale per ogni tipologia d’uso. Tra le sue altre caratteristiche tecniche riportiamo la pressione a 130 bar, una portata massima di 420 l/h ed una potenza di 1800 watt. In vendita a 240 euro.

Galleria immagini Idropulitrice funzionamento, consigli e prezzi

Alessandro Mancuso

Commenti: Vedi tutto