Idee su come fare un biglietto regalo pop-up per Natale

Perché accontentarsi dei classici biglietti regalo, se puoi realizzarne uno pop-up con le tue mani? Ti guideremo passo passo con 3 diversi tutorial, semplici e veloci da mettere in pratica per biglietti con alberi di Natale e pupazzi di neve.

come-fare-biglietto-pop-up-1

Natale sta arrivando e stai già pensando a quale biglietto d’auguri poter mettere a fianco del tuo regalo per completare il tutto. Perché non provare a creare un biglietto pop-up natalizio con le tue mani?

È molto più semplice di quanto possa sembrare e serviranno pochi minuti e pochi occorrenti per realizzarne uno di effetto che possa sorprendere la persona a cui andrà in dono. Noi ti proponiamo tecniche diverse per dei biglietti facili da poter realizzare anche con i tuoi bambini. Buon divertimento!

come-fare-biglietto-pop-up-10

 

Due versioni facili e veloci per un biglietto pop-up con albero

Tra le nostre proposte non può mancare di certo un’opzione facile per chi non è bravo con l’arte del fai da te e ha poco tempo a disposizione, o semplicemente vuole realizzarlo con i propri bambini.


Leggi anche: IKEA idee regalo per il Natale 2020

Si tratta di due tutorial semplici con cui realizzare dei biglietti pop-up partendo da un biglietto d’auguri già esistente, ma che sia disegnato solo esternamente, da decorare poi al suo interno con un albero fatto a mano.

Il materiale che ti servirà per entrambi biglietti sono gli stessi che ti elenchiamo di seguito. Quello che invece cambierà sarà solo il metodo di realizzazione. Ti serviranno:

  • un biglietto d’auguri natalizio
  • colla vinilica
  • tovaglioli verdi
  • forbici
  • spillatrice.

come-fare-biglietto-pop-up-7

Versione 1

La versione numero uno prevede all’interno del biglietto un albero con un aspetto stile “fisarmonica”, che lo renderà originale. Procediamo!

  1. Prendi un tovagliolo verde e aprilo a metà.
  2. A questo punto taglia 4 strisce di spessore diverso tra loro, quindi una striscia di tovagliolo sarà più doppia e sarà la base del tuo albero per poi avere in cima la striscia più sottile.
  3. Prendi ogni striscia e piega su sé stessa a mo’ di fisarmonica, quindi pieghi prima verso dentro, poi giri il tovagliolo e fai un’altra piega, poi rigiri, e così fino alla fine.
  4. Ora che hai terminato, piega a metà la striscia ottenuta e fai pressione in modo che rimanga visibile il segno. Riapri e, dove è segnato il centro, metti una graffetta con l’aiuto della spillatrice. Fai la stessa operazione con tutte le strisce.
  5. Apri il biglietto e vai a posizionare sull’apertura al centro, le strisce in ordine decrescente partendo dal basso e incolla con la colla vinilica.
  6. Su ogni striscia, metti una goccia di colla sull’estremità a destra e sinistra. Piega quindi l’estremità destra verso la sinistra, così che le due parti andranno a combaciare tra loro. Continua così fino a che il lavoro non è ultimato.

A questo punto puoi decidere di lasciarlo al naturale, o decorare l’albero con una stella in cima e delle palline di decorazione creato con del cartoncino colorato.

come-fare-biglietto-pop-up-2

Versione 2

La seconda versione di questo tutorial facile facile, è molto simile alla prima ma l’albero ha un aspetto più fedele alla realtà.

  1. Prendi 3 tovaglioli e piegali a metà. Fai pressione in modo che sia visibile la piega.
  2. Lascia un paio di centimetri nella parte bassa e un centimetro nella parte alta, poi con la spillatrice fissa il centro con un paio di graffette uno a distanza dall’altro.
  3. Ora piega di nuovo a metà il tovagliolo e sulla parte posteriore disegna con una matita metà sagoma dell’albero disegnando anche il tronco, o in alternativa lo disegnerai successivamente sul cartoncino con un pennarello marrone.
  4. Taglia la sagoma dell’albero e posizionala nella piega interna del biglietto, poi incolla. Chiudi il biglietto e fai pressione per far aderire meglio la colla. Ora fai lo stesso con l’altro lato.
  5. Metti una goccia di colla su ogni ramo e piega uno strato di tovagliolo da sinistra verso destra e continua in questo modo fino a quando non avrai terminato tutti gli strati del tovagliolo.


Potrebbe interessarti: 3 idee di biglietti per Natale fai da te

Ora il lavoro è terminato ed è diventato un biglietto pop-up natalizio!

come-fare-biglietto-pop-up-3

Biglietto regalo pop-up con pupazzo di neve

Dopo le istruzioni sul biglietto con albero di Natale, non poteva mancare un tutorial con un simpatico pupazzo di neve!

Per crearne uno avrai bisogno di:

  • un cartoncino a4 colorato
  • un foglio a4 bianco
  • matita
  • forbici
  • colla
  • pennarello nero e arancione.
  1. Disegna sul foglio a4 bianco, 9 cerchi grandi e 7 più piccoli. Per realizzarli ti puoi aiutare con un bicchiere di plastica grande e uno più piccolo da caffè. Ora taglia tutti i cerchi e poi piegali a metà.
  2. Con la colla, fai combaciare una metà di cerchio grande con un’altra mezza luna grande e continua così fino a terminare i fogli a diposizione. Fai lo stesso con i cerchi più piccoli.
  3. Prendi il cartoncino colorato e piegalo a metà facendo pressione. Ora apri e posiziona al centro della piega i cerchi più piccoli sopra e quelli più grandi sotto. Incolla per farli aderire al cartoncino.
  4. Ora disegna al tuo pupazzo gli occhi e dei bottoncini con il nero, e il naso a forma di carota con il pennarello arancione. Se preferisci dare al tuo pupazzo anche delle braccia, disegna sul cartoncino di base delle braccia stilizzate.


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Il tuo pupazzo ora è pronto e puoi decidere se lasciare lo sfondo così com’è o dargli altre decorazioni come fiocchi di neve realizzati con il cartoncino bianco o disegnare a mano con un pennarello argento.

come-fare-biglietto-pop-up-4

Come fare un biglietto regalo pop-up per Natale: immagini e foto

Divertiti a creare questi simpatici biglietti pop-up natalizi e sperimenta nuove creazioni partendo dai nostri facili e veloci tutorial.

Miriam Zozzaro
  • Corsi web writing e SEO copywriting
  • Copywriter e autore specializzato in Design, Turismo, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica