I vari tipi di glassatura per dolci


I vari modi per glassare le torte.

La glassatura di una torta ci pemette di decorarla in modo originale e creativo rendendola davvero bellissima da presentare e rendendo l’aspetto davvero invitante.
La glassa è un composto lucido con cui si ricopre la torta: all’inizio sarà molto fluida, ma dopo che si sarà freddata per qualche ora il risultato sarà strepitoso.

Le glasse per dolci sono principlamente di due tipi, quella colante e quella fondente: la glassa colante è meglio conosciuta come glassa reale ed è utilizzata per torte semplici, pasticcini, biscotti, bignets.
Questa glassa, che può essere anche al cioccolato, viene spalmata con una spatola apposita e fatta consolidare tenendola in frigo.
La glassa fondente, invece, è più solida ed è una vera e propria pasta che va stesa con il mattarello e appoggiata sopra alla torta: viene utilizzata per torte di pan di spagna di grande dimensione e una volta appoggiata va tagliata la parte in avanzo e fatta aderire bene al dolce.

Mentre la prima glassa è più semplice da realizzare e può essere anche fatta in casa, il secondo tipo è molto più complesso ed è fatto soltanto dai pasticceri esperti.

Foto via annies-eats.net

CasaeGiardino

Commenti: Vedi tutto