Ghirlanda di carta


Come fare una ghirlanda di carta fai da te? Come si taglia la carta per una ghirlanda?

ghirlanda-fogli-carta


Poter sfruttare al massimo tutti i materiali di riciclo è una sfida davvero unica: lattine, bottiglie di plastica, cartone, vetro o vecchi libri.

Oggi parleremo proprio dei vecchi libri e della loro preziosa carta che potrà trasformarsi in un validissimo materiale per la creazione di una decorazione davvero bella: una ghirlanda con pagine di carta arrotolate.

Vediamo insieme tutto l’occorrente e il procedimento per realizzarla

ghirlanda struttura rami

Materiale per ghirlanda di carta

  • Un libro
  • Telaio circolare in legno
  • Colla vinilica
  • Pennello
  • Nastro

libro carta ghirlanda


Leggi anche: Ghirlande di cuori di carta per San Valentino

Come fare un ghirlanda con la carta

  1. Prendiamo il nostro libro e, una ad una, strappiamo o tagliamo tutte le pagine cercando di non frastagliare troppo il bordo del taglio.
  2. Prepariamo una soluzione a base di acqua e colla vinilica e, dopo aver intinto il pennello nel composto, arrotoliamo tutte le pagine appena tagliate formando dei piccoli coni stretti e lunghi, incollandoli in modo che non si possano srotolare.
  3. Una volta creati abbastanza coni, iniziamo ad applicarli, sempre usando la colla vinilica, una ad uno sul telaio circolare in legno: questo telaio fungerà da scheletro per la nostra ghirlanda e dovrà sostenerla una volta terminata.
  4. I coni dovranno essere applicati su più strati creando uno spessore composto da almeno 3 o 4 livelli di coni (vedi figura)
  5. La ghirlanda potrà poi essere ulteriormente decorata con glitter o colori a nostra scelta, personalizzando con addobbi per feste come quella del Natale (in arrivo tra pochi giorni) o altre festività.

Decorare

Commenti: Vedi tutto