Decorazioni in cartapesta per Halloween


Come fare un teschio di cartapesta per la notte di Halloween.

Sempra difficoltosa, ma questa decorazione in cartapesta è un’idea davvero originale per rendere spaventosa la nostra casa per la notte di Halloween.
Più che essere difficile il procedimento è piuttosto lungo e richiede un pò di pazienza, ma in fondo manca ancora qualche giorno ad Halloween e quindi siamo ancora in tempo per farlo.

Per fare questo teschio in cartapesta per prima cosa occorre gonfiare un palloncino: fare attenzione a non gonfiarlo troppo perché si rischierebbe di scoppiarlo prima del dovuto.
Passare dello scotch di carta intorno alla parte bassa del palloncino dando la forma della mascella del teschio.

Iniziare a rivestire il palloncino con dei quadrati di carta imbevuti di acqua e colla vinilica: rivestire con diversi strati il palloncino dando sempre di più la forma di un teschio.
Fate attenzione a non rivestire la base inferiore del palloncino.

Lasciare asciugare in modo da rendere la carta molto rigida e praticamente impossibile da rompersi.
A questo punto dalla parte bassa del teschio bucate il palloncino e iniziate a ritagliare con un taglierino gli occhi, la bocca e il naso del nostro teschio.

Ora non ci resta che colorare il nostro teschio di cartapesta con la tempera e la notte di Halloween con un lumino all’interno farà molta paura ai nostri invitati.

Foto via marthastewart.com

CasaeGiardino

Commenti: Vedi tutto