Costruire una meridiana fai da te

Vediamo come costruire una meridiana fai da te, dalla realizzazione del quadrante fino alla posizione dello gnomone. Vi proponiamo anche dei modelli più semplici da fare con i più piccoli e vi spieghiamo qual è la posizione ideale in cui collocarla!

costruire-una-meridiana-fai-da-te

La meridiana è uno strumento che affascina adulti e bambini. Infatti, funziona in maniera del tutto naturale e sfruttando semplicemente la posizione del sole è in grado di farci sapere che ore sono.

Inoltre, è la soluzione ideale anche per spiegare ai più piccoli come passa il tempo ed insegnare loro come leggere un orologio. Per questo, può essere un’ottima cosa da costruire insieme.

Vediamo nel dettaglio quindi come costruire una meridiana fai da te.

Vi proponiamo sia un modello semplice da fare insieme ai bambini, sia una tipologia un po’ più complessa.

Infine, vi diamo anche dei consigli pratici per calcolare l’inclinazione dello gnomone e per trovare la posizione ideale in cui mettere la vostra meridiana fatta in casa.


Leggi anche: Consigli su come costruire un attaccapanni low-cost

costruire-una-meridiana-fai-da-te-11

Che cos’è una meridiana

costruire-una-meridiana-fai-da-te-14

La meridiana è uno strumento che serve a calcolare il tempo, proprio come un orologio. Per questo, spesso viene anche definita orologio solare. Il motivo è che funziona proprio grazie alla luce del sole.

In breve una meridiana è composta da un quadrante e da un’asticella, detta gnomone, da porre perpendicolarmente ad esso. Man mano che il sole cambia la sua posizione, cambia anche l’ombra che l’asticella proietta sul quadrante della meridiana.

Se sul quadrante, secondo un certo criterio, si tracciano i numeri, si può capire che ore sono. Ovviamente si tratta di una misurazione sempre un po’ approssimata, ma bisogna considerare che tanti secoli fa era l’unico strumento a disposizione per calcolare lo scorrere del tempo.


Potrebbe interessarti: Segnaposti natalizi: 40 idee fai da te

Come costruire una meridiana fai da te

costruire-una-meridiana-fai-da-te-13

La meridiana può anche essere costruita in casa. Si possono realizzare dei modelli complessi, da mettere esposti ad esempio in giardino. In questo caso vi serviranno dei materiali resistenti, come ad esempio una tavoletta di compensato.

Tuttavia, si può costruire anche qualcosa di molto più semplice, magari utilizzando un cartoncino. Sarà una meridiana forse meno bella, ma comunque funzionante.

In entrambi in casi ci sarà bisogno di costruire il quadrante e poi di realizzare lo gnomone. Vediamo come fare.

Come realizzare il quadrante

costruire-una-meridiana-fai-da-te-5


Hai problemi con le piante? Iscriviti al gruppo

Per realizzare il quadrante della meridiana dovete procurarvi una superficie piana e ricavare una forma circolare. Calcolate un diametro di circa 50 cm. Poi, potete decorarla ed abbellirla come volete.

Servendovi delle squadrette da disegno, individuate il centro del cerchio e fate un foro. Poi, su uno dei bordi disegnate il 12, l’ora da cui partire.

Per realizzare tutte le altre, servitevi di un goniometro. Dovete calcolare ogni volta un’inclinazione di 15° verso destra, quindi in senso orario.

Come fissare lo gnomone

costruire-una-meridiana-fai-da-te-15

A questo punto è necessario creare lo gnomone. Vi servirà quindi un’asticella larga quanto il diametro del foro che avete fatto in precedenza ed alta non più di 7-8 cm.

Lo gnomone deve essere perpendicolare al quadrante, ma l’angolo che si forma tra i due non deve essere di 90°precisi perché bisogna sottrarre la latitudine del luogo in cui viene collocata la meridiana.

Come costruire una meridiana per bambini

costruire-una-meridiana-fai-da-te-9

La meridiana può essere un ottimo strumento per insegnare ai bambini lo scorrere del tempo. Inoltre, è qualcosa che potete realizzare insieme, in modo che i piccoli siano ancora più interessati a vedere come funziona.

Per prima cosa vi servirà un piatto di plastica che fungerà da quadrante. Poi, realizzate un foro al centro e ed inseriteci una cannuccia.

A questo punto, scrivete il numero 12 su una delle estremità del piatto e tracciate una linea che va da quel punto fino al foro centrale.

Alle 12 in punto mettete il piatto in una zona sempre illuminata dal sole e fate in modo che l’ombra della cannuccia coincida perfettamente con la linea che avevate disegnato.

Con il passare del tempo verificate come cambia l’ombra della cannuccia. Noterete che man mano si sposta in senso orario. Per completare il quadrante, quindi, ogni 60 minuti sul bordo del piatto, prendendo come riferimento l’ombra della cannuccia, scrivete le varie ore.

Dove posizionare la meridiana

costruire-una-meridiana-fai-da-te-4

In genere la meridiana è pensata per essere esposta in spazi aperti. Infatti, affinché funzioni, è necessario che sia sempre illuminata dalla luce del sole.

Se ad esempio volete metterla in giardino, assicuratevi che non ci siano alberi che facciano da ombra. Un discorso simile vale se volete metterla sul balcone: non ci devono essere attorno palazzi o altre cose che potrebbero coprirla dalla luce del sole.

Infine, considerando che lo gnomone deve mantenersi in una posizione ben precisa, è bene che la meridiana sia poggiata su una superficie piana. 

Costruire una meridiana fai da te: immagini e foto

La meridiana è uno strumento che può essere anche realizzato con il fai da te. Nelle immagini della seguente galleria troverete infatti proprio delle meridiane fatte a mano ed anche tutto ciò che vi occorre per realizzarne una. Non esitate quindi a dare uno sguardo alle foto.

 

Federica De Blasio
  • Laurea magistrale in lingue e letterature moderne
  • Autore specializzato in Arredamento
Suggerisci una modifica