Come preparare in casa l’amuchina fai da te: Ricetta OMS ufficiale e alternative


Come preparare in casa l’Amuchina fai da te, preparazione in casa semplice ed efficace: ingredienti, dosi, preparazione. La ricetta ufficiale OMS ed i vari metodi per preparare un disinfettante casalingo sicuro, efficiente e che consente a tutti di igienizzare al posto dei prodotti come l’amuchina, in periodi di carenze di scorte e mancanze di prodotti già pronti.


Disinfettanti

In questo clima di isteria generale e di allarme dovuto al coronavirus, intere città sono in quarantena, negozi che terminano tutte le loro scorte di cibi primari come pasta, carne, cibo in scatola, e con la difficoltà nel reperire mascherine e disinfettanti, è importante mantenere il controllo, la calma e prepararsi ad ogni evenienza in maniera ponderata e ben organizzata.

Anche prodotti disinfettanti come l’amuchina sono presi d’assalto e già ad oggi è difficile trovarne nei negozi, ma nessun problema l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha pubblicato una utile ricetta per creare il proprio disinfettante fatto in casa con un semplice procedimento fai da te.


Leggi anche: Virus e batteri: Come pulire, igienizzare e disinfettare a fondo casa

Scopriamo insieme gli ingredienti, le dosi, i passi per la preparazione, e le alternative ed altri rimedi fai da te!

Usare disinfettanti alternativi fatti in casa

Se non abbiamo possibilità per lavarci le mani nella maniera corretta, può essere utile utilizzare dei disinfettanti.

In particolare i migliori ottenibili sono a base di ipoclorito di sodio, in quanto il cloro in particolari concentrazioni è molto valido come disinfettante, tra questi anche la candeggina ha ottime proprietà disinfettanti nonostante non sia segnalata come presidio medico.

Per la pulizia delle superfici e per disinfettarli al meglio dalla presenza di eventuali batteri o virus sono molto validi tutti i detersivi che si acquistano al supermercato.

Alternativa all’amuchina Ricetta ufficiale disinfettante OMS

Disinfettante

La ricetta ufficiale rilasciata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità è la seguente:

  • 833ml di alcol etilico al 96%
  • 42ml di acqua ossigenata al 3%
  • 15ml di glicerina (glicerolo) al 98%
  • 1 Litro di acqua distillata, oppure bollita e raffreddata.

Se alterate di poco i dosaggi non c’è da preoccuparsi, l’efficacia è sempre la stessa, quella tipologia di dosaggio rappresenta solo il dosaggio perfetto per ottenere un prodotto valido ed equilibrato, ma anche facendo piccole variazioni ad esempio da 833ml a 830ml oppure da 42ml a 40ml l’efficacia rimane.

Non vi resta che acquistare questi prodotti alternativi e crearvi la vostra alternativa all’amuchina quando mancano le scorte, senza andare in panico!

Come preparare un disinfettante sicuro in casa

Disinfettanti
Un altro modo per realizzare un’alternativa ai prodotti come l’amuchina è quella di preparare una soluzione di candeggina, sale ed acqua.

Utilizziamo questi ingredienti nel giusto rapporto per ottenere un prodotto davvero efficace equiparabile a 5 litri di amuchina:

  • 100g di sale grosso
  • 50ml di candeggina commerciale
  • 5 litri di acqua

Miscelate bene il tutto e fatelo riposare per un pò di tempo e la vostra amuchina casalinga fai da te sarà pronta per essere consumata.

Lavarsi spesso e bene le mani

Disinfettanti

Oltre all’uso del prodotto, bisogna anche ricordare le buone abitudini igieniche:

  • lavarsi le mani con acqua e sapone, per un tempo di circa 20 secondi, è sufficiente a debellare qualsiasi eventuale traccia di infezione o virus presente sulle mani.
  • In particolare bisogna prestare attenzione alla pulizia sotto le unghie e magari aiutarsi con uno spazzolino da denti che non usiamo.
Nicola Spisso

Commenti: Vedi tutto