Come intagliare una zucca per Halloween

Autore:
Nicola Spisso
  • Autore - Laurea in Ingegneria Edile Architettura

Guida per intagliare le zucche nella notte di Halloween: consigli e foto per fare una zucca di Halloween perfetta
zucche spaventose halloween

Uno dei simboli più famosi per la notte di Halloween sono senza ombra di dubbio le zucche: intagliate con un coltello, svuotate della loro polpa e illuminate con una candela nella notte dei mostri, le zucche possono trasformarsi in veri e propri oggetti d’arredamento capaci di creare un’atmosfera macabra e misteriosa.

La tradizione di intagliare le zucche risale da molto lontano: nei primi secoli di questa festa, però, ad essere intagliata non era la zucca ma la rapa. Paesi come Scozia e Irlanda, fino a metà del 19esimo secolo, hanno sempre intagliato questo ortaggio: una volta colonizzata l’America del Nord, però, la tradizione è cambiata, tradizione che ha visto protagonista la zucca presente in grande quantità in questo periodo dell’anno, fattore determinate, oltre alle dimensioni maggiori che facilitavano il compito dell’intaglio.

zucche halloween foto

Oggi vi proporremo alcuni consigli per intagliare in modo corretto una zucca e trasformarla in una volto pauroso per Halloween.

Materiale per tagliare una zucca di Halloween

Zucca arancione di grandi dimensioni
Coltello da cucina seghettato
Cucchiaio
Nastro adesivo
Candele o lumini
Chiodo
Disegno da intagliare

Come intagliare una zucca di Halloween

Prendiamo la zucca e, con l’aiuto del coltello, tagliamo la sommità dove si trova il picciolo (dovremo ottenere il picciolo e una porzione di buccia, una sorta di fungo rovesciato): il buco che dovremo realizzare dovrà essere abbastanza largo da farci passare una mano e un braccio, tenete da parte il picciolo tagliato, fungerà da tappo al termine dell’intaglio.

Creiamo, sempre con l’uso del coltello, un foro anche nella parte inferiore: questa operazione ci consentirà di dare equilibrio alla nostra zucca, evitando di farla dondolare o farla cadere.

Con l’ausilio del cucchiaio svuotiamo della polpa la zucca: ora siamo pronti per intagliare il nostro volto spaventoso sull’ortaggio.
Applichiamo il disegno che vorremo intagliare sulla parte frontale della zucca: per fissarlo possiamo usare lo scotch o degli spilli, anche se preferibile la prima soluzione per evitare fori inutili.

zucche halloween foto paurose

Ora dovremo tracciare il disegno sulla superficie della zucca: per farlo possiamo usare un chiodo e praticare dei piccoli forellini per marcare il perimetro da intagliare, occhi, naso e bocca dovranno essere visibili una volta rimosso il foglio per poter seguire la traccia in modo semplice.

Una volta rimosso il foglio, con il coltello foriamo la zucca partendo dal naso e rimuovendo la buccia: effettuiamo i fori a partire dal centro per poi spostarsi verso l’estero (in sequenza naso, bocca e occhi).
Posizioniamo il picciolo come tappo dopo aver inserito una candela o un lumino: dopo qualche minuto rimuoviamo il tappo e noteremo una zona nera al centro del picciolo, in quel punto dovremo praticare un foro per far uscire il calore e il fumo del fuoco della candela.

Consigli per intagliare una zucca

In commercio esistono zucche specifiche per la decorazione di Halloween che, avendo meno polpa, risultano più semplici da intagliare.
Scegliete con cura le dimensioni della zucca: ne troppo grande ne troppo piccola.
Al posto del lumino potrete inserire una torcia più sicura e meno pericolosa per i bambini (anche se l’effetto sarà meno pauroso).