Come fare un pot pourri


Il procedimento per ottenere un pout pourri fai da te.

Il pot pourri è una composizione di fiori secchi profumati che è molto di moda esporre nelle nostre case negli utlimi tempi.
Realizzare un pot pourri è davvero semplice e tutto ciò che occorre è un pò di tempo per essiccare i fiori e gli altri elementi che lo compongono.

Per prima cosa dobbiamo tagliare a fettine un’arancia e farla essiccare insieme a dei fiori di campo.
Procurarsi poi dell’olio essenziale con cui profumare la composizione, della lavanda, dei baccelli di vaniglia e della cannella.

Quando tutto sarà pronto inserire gli elementi all’interno di un cestino se vogliamo utilizzarlo come decorazione per il soggiorno oppure all’interno di sacchettini di tulle per profumare i cassetti o gli armadi.

Se non si scelgono profumazioni forti il pot pourri è l’ideale per dare un buon profumo alla nostra casa e con questa semplice tecnica per realizzarlo decorare le nostre case con i fiori secchi profumati sarà ancora più piacevole.
Voi cosa ne pensate?

Foto via craftbits.com

CasaeGiardino
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta