Come disegnare una maschera per Halloween


Come disegnare una maschera per Halloween fai da te. Tante idee e consigli per costumi e travestimenti spaventosi, ma non solo.

come-disegnare-maschera-Halloween-11


Ad Halloween il metodo più semplice ed economico per mascherarsi è quello di truccarsi a tema. Non c’è bisogno di conoscere complicate tecniche di make up, ti basterà solo una matita nera e del fondotinta bianco per trasformarti in un classico fantasma o in una strega. Qualche dettaglio con il rossetto rosso e l’effetto sangue raggrumato è assicurato. Se aggiungi qualche accessorio per capelli e le unghie finte, avrai ottenuto un ottimo travestimento spendendo davvero poco.

Puoi realizzare anche qualche simpatico props ovvero quegli oggetti di scena che si trovano in tutti i Photo Boot (vedi foto all’inizio dell’articolo), ti serve solo del cartoncino colorato e degli stuzzicadenti lunghi per spiedini. Disegna le sagome che preferisci, sono molto carine anche delle frasi ad effetto come Boo! oppure Trick or Treat, e il gioco è fatto.


Leggi anche: Costumi per Halloween

Se invece cerchi qualcosa di più originale e hai voglia di realizzare qualcosa con i tuoi bambini, ecco tante idee di difficoltà diverse che potrai mettere in pratica direttamente a casa tua.

come-abbellire-ingresso-Halloween-8


Maschere con piatti di carta

Per realizzare facili maschere con piatti di corta, ecco l’occorrente:

  • un piatto di carta
  • forbici
  • colla stick
  • tempere colorate
  • pennarello nero
  • cartoncini

Il procedimento che stai per leggere si può applicare per ogni soggetto a tema, dovrai solo cambiare le rifiniture finali. Vediamo ora come realizzare una maschera da strega. Prendi un piatto di carta rotondo e posizionalo sul tuo viso dal lato concavo. Segna l’altezza degli occhi e ritaglia due cerchi per creare un’apertura che ti permetterà di vedere. Fai due buchini laterali per infilare un elastico da legare dietro la nuca oppure incolla un bastoncino lateralmente per utilizzarla come se fosse un’autentica maschera veneziana.

Se il piatto è bianco, prima di tutto dovrai colorarlo con le tempere. Ti suggeriamo il verde, ma puoi scegliere il colore che preferisci. Mentre aspetti che si asciughi, ritaglia tre piccoli quadratini di cartoncino bianco per fare i denti e un triangolo abbastanza grande che ti servirà per creare il naso in rilievo. Puoi aggiungere anche i capelli, facendoli con dei fili di lana colorata, e perfino un cappello. Per applicare naso e denti utilizza della colla stick. Disegna il resto della faccia con un pennarello nero.

Ora la tua maschera è pronta! Non ti resta che indossarla e magari crearne qualcun’altra seguendo il procedimento da capo e cambiando i dettagli finali.


Potrebbe interessarti: Costume da diavolo per Halloween

come-disegnare-maschera-Halloween-3

Maschere con feltro

Con questa tecnica si possono realizzare maschere di tutti i tipi, dalla più semplice zucca al più complesso teschio in stile messicano. Per realizzare quest’ultimo, occorrono tanti elementi e molta manualità, ma il risultato ti lascerà senza parole.

Cosa occorre:

  • feltro 2 mm di colori diversi
  • pom pom colorati della stessa dimensione
  • ago e filo da ricamo
  • forbici
  • 2 nastri di gros grain neri lunghi 30 cm e alti 0.5 cm

Si comincia prendendo accuratamente le misure del volto per disegnare la sagoma del teschio, prima su un foglio di carta e poi direttamente sul feltro. Una volta terminata questa prima operazione, si ritagliano i bordi.

Attenzione a prendere bene le misure per tagliare occhi e naso. Per quest’ultimo, il taglio dovrà essere a forma di trapezio. Per dare più rotondità alla maschera, bisognerà segnare quattro punti di taglio, due in alto ai lati della testa e due in basso molto più vicini, ai lati del mento.

halloween

Passiamo ora alla bocca. Si inizia sempre dal disegno, che andrà poi ripassato cucendolo a mano, meglio ancora se con la macchina da cucire. A questo punto, puoi iniziare a sagomare il tuo teschio fissando i tagli che hai fatto in precedenza sovrapponendoli leggermente con un punto di cucito.

Inizia ora la fase della decorazione. Questa è estremamente soggettiva, te ne suggeriamo una con i pom pom e i fiori. Prendi i pom pom e fissali attorno agli occhi con un punto di cucito. Per realizzare i fiori, basta ritagliarli e sovrapporli, cucendoli poi insieme sempre con un punto semplice. Se acquisti del feltro termoformabile puoi rendere i fiori tridimensionali “cuocendoli” a 130° nel forno dopo aver modellato le estremità con uno spillo. Se preferisci utilizzare il microonde, ricorda di sostituire gli spilli con dei punti cuciti.

Ultimo passaggio da fare: cuci i due nastri di gros grain nero ai lati del teschio. Non è bellissimo?

come-disegnare-maschera-Halloween-12

Frontino da strega

Elegante ed originale, il frontino con ragno e veletta è facile da preparare e sarà perfetto in abbinamento al tuo outfit di Halloween.

Ti servono:

  • un cerchietto nero di plastica o di stoffa
  • pannolenci nero
  • tulle nero
  • colla a caldo
  • carta
  • matita
  • forbici

Anche in questo caso si inizia dal disegno su carta della sagoma, che dovrai poi trasferire sul pannolenci. Oltre al ragno, prepara anche un altro disco di pannolenci della dimensione del corpo centrale dell’animale che ti servirà poi per attaccarlo al cerchietto.

Prendi ora il tulle, ritagliane un rettangolo di circa 20×35 cm e arriccialo da un lato facendo una leggera imbastitura lungo uno dei due bordi. Incollalo sotto al ragno che hai già realizzato per ottenere un effetto ragnatela; per farlo, basta un punto di colla a caldo.

E’ il momento di assemblare il tutto, fissandolo al frontino con la base ovale creata in precedenza. Mettiti davanti allo specchio e scegli la posizione che preferisci prima di incollarlo definitivamente. Il tuo accessorio è pronto!

come-disegnare-maschera-Halloween-13

Come disegnare una maschera per Halloween: immagini e foto

Guarda questa ricca gallery fotografica e scopri come disegnare una maschera per Halloween.

Maria Chiara Barsanti

Commenti: Vedi tutto