Cappucci per penne con il pannolenci

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

pannolenci

Come realizzare dei divertenti cappucci per penne con il pannolenci.

Il pannolenci è un materiale simile al feltro e con esso possiamo ottenere delle bellissime decorazioni per la nostra casa.
E’ molto versatile e colorato quindi è adatto anche per creare degli accessori simpatici e divertenti per i nostri bambini, come ad esempio degli allegri cappucci per penne e matite.

Per creare il cappuccio occorrono un rettangolo di pannolenci di circa 3×5 cm con il quale creare un cilindro da chiudere con ago e filo.
Per la decorazione invece possiamo lavorare di fantasia e scegliere il soggetto da riprodurre: si possono creare forme come fiori o stelline, animaletti come farfalle, api e coccinelle oppure creare dei personaggi con i quali i bambini possono divertirsi a giocare come fosse un teatro dei burattini.

Il procedimento per la realizzazione di questi soggetti è sempre lo stesso: utilizzare pezzi di pannolenci di colori differenti e creare il personaggio unendo i vari pezzi con la colla attaccatutto.
Per le rifiniture, come ad esempio gli occhi, possiamo utilizzare ago e filo e con due semplici puntini la nostra decorazione prenderà vita.

Incollare poi la decorazione sul cappuccio con l’attaccatutto o la colla a caldo, lasciar asciugare e inserire i cappucci sulle penne o sulle matite.
I vostri bambini si divertiranno tantissimo a scrivere con queste originali penne o a giocarci inventando storie.

Foto via hobbycentergt.it