Cappello da pirata fai da te


Come fare un cappello da pirata fai da te: guida passo passo per realizzare un cappello con benda in cartone
foto bimbo pirata


Uno degli accessori più belli del vestito da pirata è sicuramente il cappello, elemento che nell’immaginario dei bambini può trasformarli per qualche ora in veri e propri corsari a bordo della loro nave.

Oggi vi racconteremo come realizzare un bellissimo cappello da pirata, con l’immancabile benda, rigorosamente in cartone: un modo originale, divertente e sicuramente economico per rendere felice il nostro piccolo pirata.

Materiale per cappello da pirata

Vediamo tutto l’occorrente per realizzare un cappello da pirata fai da te.

  • Cartone
  • Matita
  • Pennelli
  • Colori a tempera (nero e oro)
  • Forbici
  • Righello
  • Colla
  • Mollette
  • Elastico (o spago)

Come fare un cappello da pirata

cappelo da pirata misure

Come primo step dovremo prendere le misure della circonferenza della testa del nostro bambino (mettiamo caso che sia 56cm): per determinare la grandezza del cappello dovremo prendere questo dato, dividerlo per due (quindi 28cm) e aggiungere 2cm ottenendo così la lunghezza centrale del capello.
Ora aggiungiamo 15cm per lato ottenendo come lunghezza 60cm.

Ora con righello e matita disegniamo il nostro capello sul cartone: l’altezza centrale dovrà essere di  21cm mentre i lati dovranno essere alti 8cm.
Creato il primo profilo e ritagliato, dovremo crearne un altro uguale identico.

cappello pirata nero

Ora dovremo dipingere i due profili interamente di nero, sia l’intero che l’esterno, e lasciamo asciugare: aggiungiamo una cornice color oro, sempre dipinta con i colori a tempera, nella parte superiore del cappello e, al centro (nella parte frontale), disegniamo un simbolo piratesco (un teschio sarebbe perfetto).

Ora applichiamo la colla nella parte interna dei due profili, applichiamola solamente sulle “ali” e non sulla parte centrale (quella misurata in precedenza, tanto per capirci dovrete incollare solamente 15cm per lato partendo dall’esterno verso l’interno).
Appicchiamo due mollette e lasciamo asciugare tutta la notte: una volta terminata l’asciugatura dovremo modellare manualmente la parte centrale del cappello, parte centrale che verrà poi posizionata sopra la testa.

cappello pirata fai da te

Quindi, molto delicatamente, allarghiamo il centro della struttura costruita e modelliamola creando una circonferenza.

Come fare una benda da pirata

benda da pirata fai da te

Fatto il nostro cappello da pirata dovremo creare la benda: disegniamo il profilo sul nostro cartoncino, ritagliamolo e dipingiamola con lo stesso nero usato per il cappello, anche qui potremo disegnare nella parte frontale un simbolo piratesco o potremo applicare  un adesivo per renderlo più bello.
Pratichiamo due fori sui lati e leghiamo il nostro elastico (o usiamo dello spago).
Ringraziamo il blog lifeandstyle.alexandalexa.com per l’idea e le foto.

Decorare
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta