Biglietto per San Valentino fai da te con cuore Quilling

Nicola Spisso
  • Autore specializzato in architettura e design d'interni

Biglietto auguri san Valentino fai da te

Biglietto per San Valentino fai da te

Amate festeggiare San Valentino? Allora ditelo con un biglietto, magari fatto da soli con tanta passione e amore per il vostro lui o lei

Io credo che l’amore vero, puro incondizionato verso la persona amata, un figlio, la propria famiglia non ha bisogno di essere festeggiato in un giorno particolare poiché l’amore tra le persone che si voglio bene veramente viene commemorato ogni giorno con piccoli gesti, manifestazioni che potrebbero sembrano niente invece hanno un valore immenso.

Nonostante ciò penso che sarebbe carino preparare un bigliettino fai da te personalizzato nel quale poter scrivere una frase d’amore dettata dal cuore.: un oggetto realizzato con le proprie mani è ancora più bello e ha un valore aggiunto rispetto a un comune biglietto acquistabile in cartoleria.

Quello che vi propongo oggi è un semplice biglietto decorato con la tecnica del Quilling.

Come realizzare un biglietto d’auguri fatto in casa per San Valentino
Qui di seguito troverete le giuste spiegazioni che vi aiuteranno a realizzarlo, pochissimi minuti per creare un regalo unico e carico

Materiale:
Cartoncino A4 bianco ;
Strisce di cartoncino rosso;
Colla vinilica.

Procedimento
Prendete un cartoncino bianco A4 e piegatelo in due.
Prendete una striscia di cartoncino rosso lunga circa 20 cm , formate delle gocce una dentro l’altra piegando la striscia due volte o tre volte su se stessa.
Bloccate le due estremità con un po’ di colla e bloccate con una pinza da bucato.
Per realizzare un cuore vi occorreranno due gocce che unirete insieme al centro del cartoncino bianco. (come la foto qui sotto)

biglietto san valentino fai da te

Lungo i bordi potete incollare delle strisce di cartoncino sagomate con delle forbici decorative.
All’interno del biglietto potrete scrivere una bellissima frase d’amore, dei pensieri dettati dal cuore o un semplice, ma sentito “Ti amo”. (Foto via makezine.com, paperdaisycarddesign.blogspot.it)