5 idee da realizzare con il fimo


Il fimo è una pasta modellabile adatta per la creazione di diversi oggetti. Tante idee da realizzare lasciandosi guidare dalla fantasia e dalla creatività.  Gioielli, cake topper, bomboniere. 5 idee da realizzare con il fimo.

fimo-idee-7


Il fimo è una pasta polimerica modellabile molto usata ed amata non solo per creazioni professionali, ma anche per lavoretti dei bambini.

Con il fimo si può creare davvero di tutto: dai gioielli alle bomboniere, alle decorazioni natalizie. E’ una pasta adatta a stimolare la vostra creatività e fantasia, con risultati davvero spettacolari e realistici. Ma Come è fatta questa pasta modellabile? Storia, colori e idee da realizzare.


Cosa è il fimo

Disponibile in tantissimi colori, il fimo è una pasta polimerica, modellabile e termoindurente.  Come si usa? In commercio lo trovate in piccoli panetti sia colorati, sia neutri che potrete poi decorare con colori acrilici. Appena aperto il fimo appare duro, per iniziare a modellarlo, bisogna lavorarlo un pò con le mani, finché il calore lo renderà più morbido.


Leggi anche: Creazioni in fimo

Per ottenere la forma che desideriamo possiamo usare degli attrezzi come un matterello per stenderlo, uno stuzzicadenti di legno e tutto ciò che può essere utile a dargli la forma che desideriamo. In commercio ci sono anche degli stampini in silicone che semplificheranno il lavoro permettendoci di ottenere delle forme perfette.

Dopo avergli dato la forma che desideriamo, bisogna cuocerlo in forno a 110° gradi per circa mezzora. A seconda comunque che si tratti di oggetti piccoli o un pò più grandi, il tempo di permanenza in forno può variare.

Se avete usato dei colori neutri, quando sarà completamente raffreddato potrete dipingerlo. L’ultimo passaggio è aggiungere una vernice protettiva che ne conserverà la bellezza nel tempo.

fimo-idee-10

La storia del fimo

A differenza di quello che si pensa, il fimo non è un prodotto inventato di recente, ma è stato creato alla fine dell’ottocento dall’attrice tedesca Katharina Simon.

La sua ideatrice lo utilizzava per creare delle bambole per la figlia, anche se non era completamente soddisfatta del risultato. Fu proprio la figlia Mimerla, detta Fifì che perfezionò la ricetta della mamma. Aggiungendo alcuni ingredienti che a contatto con il calore si indurivano, Fifì ottenne negli anni ’30 la pasta modellabile che oggi conosciamo. Anche se ne produsse pochi pezzi.

A far conoscere al mondo il fimo fu Eberhard Faber che nel 1964 lo brevettò e lo commercializzò a livello globale. Il fimo deve il suo nome alla fusione delle parole Fifì e Mosaic.


Potrebbe interessarti: Orecchini con la pasta sintetica

fimo-idee-9

1. Gioielli

Con il fimo si possono realizzare tantissimi gioielli. Dalle collane agli orecchini ai bracciali, alle spille. Il procedimento è sempre lo stesso. Bisogna utilizzare dei panetti di fimo e dargli la forma desiderata.

Ricordatevi però di inserire eventuali gancetti o chiusure per gioielli, prima della cottura in forno, altrimenti, quando la pasta sarà seccata non sarà più possibile metterli. La colorazione come abbiamo già detto può essere effettuata successivamente alla cottura, oppure si possono utilizzare dei panetti già colorati. Come ultimo procedimento applicare la vernice protettiva.

Il risultato saranno dei gioielli vivaci e colorati, da sfoggiare su abiti eleganti o casual. Un modo tutto personale di esprimere il vostro stile. Perfetti anche come regalo.

fimo-idee

2. Cake topper

Il fimo è molto usato anche per realizzare delle splendide statuine da posizionare sulle torte. Cake topper personalizzati per battesimi, compleanni, lauree e matrimoni. Realizzare gli sposi è un’operazione che richiede già una certa esperienza nella lavorazione del fimo.

Si tratta di creare figure tridimensionali che hanno anche un certo peso e quindi bisognerà stare attenti alle proporzioni, per evitare che si rompono.

Bisognerà ad esempio inserire degli elementi rigidi all’interno per farli stare in piedi. Molto spesso si utilizzano ad esempio dei bastoncini di legno che permetteranno alle statuine di stare in piedi. Il risultato sarà un progetto elegante e personalizzato per le vostre torte.

fimo-idee-3

3. Bomboniere

Negli ultimi anni si è molto diffusa la consuetudine di scegliere delle bomboniere realizzate a mano, o comunque di tipo artigianale. Questa scelta si giustifica con il fatto che sempre di più si scelgono dei progetti personalizzati.

Il fimo è un ottimo materiale per la realizzazione di progetti personalizzati. Si possono realizzare bomboniere di diverse forme che di sicuro saranno apprezzate dagli invitati alle vostre feste.

5 idee da realizzare con il fimo

4. Portachiavi

Con il fimo abbiamo già detto che si possono realizzare oggetti di forme e grandezze diverse. Che ne dite di realizzare dei simpatici portachiavi? Saranno utili per tenere insieme le vostre chiavi e vi permetteranno di avere a disposizione un oggetto personalizzato e fantasioso. Il procedimento è sempre lo stesso. Ricordatevi di inserire i gancetti per il portachiavi prima della cottura per evitare che si stacchi. Che ne dite di questi splendidi fiori di fimo?

fimo-idee-1

5. Decorazioni Natalizie

Quando si avvicina il Natale, i più creativi e fantasiosi si mettono a lavoro per realizzare delle decorazioni personalizzate da appendere all’albero o in casa, per creare la caratteristica atmosfera delle feste.

Cosa si può realizzare con il fimo? Questa pasta modellabile vi permetterà di creare tantissime decorazioni. Simpatici pupazzi di neve, palline da appendere all’albero e tutto ciò che vi suggerisce la vostra fantasia. il risultato sarà un’atmosfera accogliente, vivace e colorata.

fimo-idee-6

5 idee da realizzare con il fimo: foto e immagini

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto