Abbellire bagno vecchio: 10 idee


Il vostro bagno è assolutamente funzionante, ma risulta ormai datato e non al passo con i tempi?  Qui potrete trovare tante idee per abbellirlo e rinnovarlo con diverse strategie, giocando con colori, complementi d’arredo e accessori vari.

bathroom-15


Il primo bagno fu ideato nel 1596 da John Harlington, figlioccio della regina Elisabetta d’Inghilterra, solo 200 anni dopo grazie allo scozzese Alexander Cummings questa idea fu perfezionata con l’invenzione del sifone, per arrivare ai giorni nostri in cui  questo ambiente è diventato indispensabile per l’igiene e la cura personale quotidiana.

Le nostre case infatti, sono ormai dotate quasi sempre addirittura di due o più bagni, è una vera e propria stanza dedicata all’igiene sì, ma anche al relax, una piccola spa privata.

bathroom-03

Le possibilità per abbellire un bagno vecchio sono molteplici, ovviamente la scelta dipenderà da ciò che siete disposti a modificare, dal tempo a disposizione e dalle spese che volete affrontare.


Leggi anche: Set per il bagno

Ecco 10 idee per abbellire il vostro bagno:


Illuminazione

L’illuminazione in una casa è molto importante, e in bagno lo è ancor di più! Se pensate che il vostro bagno sia poco luminoso o se volete creare degli effetti di luce e ombra particolari, non vi resta che decidere dove posizionare delle lampade. Potrete optare per una plafoniera centrale e illuminare poi le zone di vostro interesse come ad esempio lo specchio, dove generalmente si trascorre la maggior parte del tempo, magari con delle applique.

Potrete poi “esagerare”, dando un maggior tocco moderno installando dei faretti o delle lampade a muro o da terra intorno alla vasca da bagno o in corrispondenza del box doccia.

bathroom-04

Colore

Se avete intenzione di fare dei cambiamenti importanti nel vostro bagno, starete sicuramente pensando al rivestimento delle pareti e al loro colore, laddove sono spoglie.

Basterà recarvi in un punto vendita di piastrelle e iniziare la ricerca del rivestimento; potrete scegliere dalle ceramiche lucide o opache al gres porcellanato, volendo potrete creare dei contrasti con decori e mosaici. Ce n’è davvero per tutti i gusti, avrete solo l’imbarazzo della scelta!

Nel caso in cui vorreste spendere meno tempo e soldi potrete optare per dei pannelli decorativi, più facili da applicare e sicuramente più economici. Il colore delle restanti pareti/soffitto sarà del tutto soggettivo e soprattutto relativo al rivestimento da voi scelto.

bathroom-.05jpg

Complementi d’arredo

A delineare in modo deciso lo stile del vostro nuovo bagno, saranno i complementi d’arredo che andrete a:

  • Modificare dipingendo ad esempio, una cassettiera a cui non vorrete rinunciare oppure sostituendo alcuni dettagli come pomelli, rifiniture varie!
  • Aggiungere mensole in legno per uno stile classico o in vetro per uno stile più minimal; appendi asciugamani da terra o da muro più moderni. Potrete creare in base agli spazi e spessore delle murature permettendo, delle piccole nicchie in cui andrete poi a sistemare la biancheria, sali da bagno, profumi e prodotti che rientrano nei vostri segreti di bellezza e benessere quotidiano.

bathroom-.06jpgSpecchi

Lo specchio è quel dettaglio che all’interno di una sala da bagno fa certamente la differenza, se volete acquistarne uno nuovo sappiate che ne esistono per ogni forma e stile, con o senza luce integrata.

Se invece avete già in deposito un antico specchio, magari ereditato dalla vostra cara nonna, forse è arrivato il momento di sfoderarlo e di dare un tocco vintage al vostro bagno.

Sanitari

Per quanto riguarda i sanitari, dovrai decidere se lasciarli, perché ancora in ottimo stato oppure sostituirli. Dal momento in cui si tratta di un bagno vecchio, questi potrebbero trovarsi in punti della stanza poco logici e poco pratici perciò andrebbero spostati, in questo caso sarà necessario il consulto e l’intervento di un idraulico.

Tra le varie proposte sul mercato le più gettonate sono i sanitari a sospensione, più belli da un punto di vista estetico e anche più pratici, con cui unirete l’utile al dilettevole.

bathroom-.06jpg

Docce e vasche

Di quanto spazio disponete? Avete già una vasca o una doccia in bagno? Le avete entrambe?

Ognuno di voi in base alla propria condizione avrà diverse alternative, ad esempio se le tubature lo permetteranno, potrete installare un piatto doccia a filo pavimento e scegliere tra i vari box doccia che il mercato propone, oppure se state rinnovando il bagno all’insegna del relax, non potrà di certo mancare una bella vasca da bagno idromassaggio, ne esistono anche di piccoline da poter collocare in un angolo della stanza.

bathroom-09

Piante

Come non pensare a fiori e piante, quando si parla di abbellimenti e decorazioni? Impossibile…proprio per questo in quelle nicchie che avete creato, su quelle mensole che avete aggiunto o su quella cassettiera ristrutturata non potrà mancare una pianta che darà un tocco di nature e di freschezza all’ambiente che state creando.

Ovviamente vi toccherà scegliere tra le piante che ben si adattano ad un ambiente umido, come quello del bagno per l’appunto, ad esempio: le bulbose, le felci, le orchidee.

bathroom-10

Tappeti

I tappeti in bagno sono molto impegnativi, si sporcano facilmente e raccolgono molta polvere, nel caso in cui non abbiate il tempo per mantenere sempre il tutto in ordine e pulito è consigliato posizionarne soltanto uno nei pressi della doccia o della vasca. Sceglietelo sempre in funzione dei colori che prevalgono nell’intero ambiente.

bathroom-11

Quadri

I quadri in casa come in bagno, vanno ad incentivare la personalità dell’ambiente ma soprattutto di chi l’ha creato, quindi se notate una parete vuota, potrete riempirla con un bel quadro, magari zen o più quadretti…e se sarà corrispondente a dei faretti ancor meglio, gli effetti che andrete a creare saranno sorprendenti.

bathroom-12

Biancheria

I set di asciugamani, giocano un ruolo fondamentale in camera da bagno, in questo caso sarà divertente sceglierli per rendere  il tutto più bello e confortevole in base alle dimensioni: piccole, medie e grandi; ai tessuti: lino, tela o cotone e ai colori. Potrete cambiarli in base alle occasioni e ai periodi dell’anno, facendo un gran figurone con i vostri ospiti.

bathroom-13

Angolo di bellezza

Rendere questo ambiente al top sarà possibile creando un vero e proprio angolo di bellezza, magari con una toeletta dove potrete coccolarvi, sorseggiando una tisana dopo un bel bagno caldo, truccarvi con calma e comodamente o semplicemente applicando le vostre creme viso preferite! Scegliete una seduta che sia comoda oltre che bella e magari trovate un angolino per riporre oltre ai cosmetici anche qualche candela profumata.

bathroom-14

Abbellire bagno vecchio: Galleria immagini

Carmen Tarsia

Commenti: Vedi tutto