Miglior asciugatrice 2020: Quali funzioni e cosa guardare


E’ arrivato il momento di spendere i propri soldi per la nuova asciugatrice, grande elettrodomestico che può salvarci la vita sopratutto d’inverno ma che è in questi mesi che troviamo a prezzi scontati anche del 30%. Vediamo quali funzioni, quali caratteristiche deve avere per essere tra le migliori!

migliore-asciugatrice-2020-1


L’asciugatrice ci viene in soccorso in tante situazioni, quando il tempo non è dei migliori e non riusciamo ad asciugare i vestiti d’inverno, quando non abbiamo spazio a sufficienza ne fuori ne dentro per stendere i panni e quando vogliamo un capo subito pronto per essere indossato.

I funzionamenti sono molteplici, anche i modelli e le capienze, ma tanti dettagli fanno un prodotto utile o un prodotto inutile, ecco perché vi spieghiamo anzitutto quali caratteristiche vedere per far si che il prodotto sia utile e quali funzioni sono più comode di altre, come anche i diversi marchi e le loro proposte.


Leggi anche: Migliore lavatrice 2020: Cosa guardare e come scegliere

migliore-asciugatrice-2020-2


Evitate i modelli lava e asciuga

Esistono modelli in commercio in grado di lavare ed asciugare appena dopo il lavaggio. Sono un pò più costosi ed in alcuni casi anche molto comodi, tuttavia c’è una riflessione da fare.

  • Sono più costosi, di diverse centinaia di euro (ovviamente),
  • possono usurarsi più in fretta, dato che sono sempre le stesse componenti meccaniche al lavoro,
  • ma in particolare la capienza di asciugatura non è la stessa di lavaggio, nel senso che se lavate 8Kg di vestiti, in media l’asciugatrice ne riesce ad asciugare bene solo 4Kg, per cui dovrete togliere dall’interno metà dei prodotti lavati ed avviare l’asciugatura.
  • una asciugatrice in media è più potente di una combinata (lavatrice/asciugatrice).

migliore-asciugatrice-2020-3

Importante è la capienza

Cerchiamo di trovare il giusto compromesso tra lavaggio e asciugatura, dato che la migliore asciugatura non avviene mai a pieno carico, se laviamo 6Kg di prodotti, meglio avere una asciugatrice di capienza 10Kg, così possiamo asciugare tutti i 6Kg al meglio delle possibilità.

migliore-asciugatrice-2020-4

Modello a pompa di calore

Gli ultimi modelli, quelli ad efficienza energetica massima e pertanto anche risparmio molto forte sulle bollette, è proprio la tecnologia a pompa di calore.

Sulla scheda tecnica del prodotto troveremo delle cifre espresse in Kw/h, che si traducono direttamente in consumi annui, meno è il valore dichiarato e meno sarà il consumo.

Possiamo anche ottenere una buona risposta in tali termini verificando la classe energetica dell’asciugatrice, che varia da A+++, A++, A+, A, B, C, D.

migliore-asciugatrice-2020-5

Cesto per asciugatura della lana

I modelli più attenti hanno un apposito cesto per l’asciugatura della lana, altri ancora hanno integrato un sistema senza cesto, che consente di trattare ed asciugare i capi in lana al meglio delle possibilità. Insomma l’importante è che la vostra lavastoviglie abbia una funzione o uno strumento dedicato all’asciugatura ottimale della lana.

migliore-asciugatrice-2020-6

Il tempo

Ovviamente importante è anche il tempo di asciugatura, com’è noto la fase di asciugatura non è tra le più rapide ed i migliori modelli si attestano intorno ai 40 minuti di tempo per asciugare perfettamente la biancheria.

migliore-asciugatrice-2020-7

Controllo umidità e temperatura

Come ogni oggetto sottoposto a processi violenti di riscaldamento o sbalzi di umidità, si può giungere facilmente a danni irreparabili, per cui la funzione di controllo umidità e temperatura è necessaria per chi vuole asciugare i propri capi in maniera attenzionata, evitando di rovinarli.

migliore-asciugatrice-2020-8

Pulizia capi automatica

Se non siamo in grado di decidere le giuste impostazioni per avere un risultato perfetto, o se magari abbiamo lasciato solo nostro marito o i nostri bambini a casa, possiamo procedere alla pulizia automatica grazie alla funzionalità offerta da alcuni modelli molto avanzati.

Questi semplicemente oltre che mantenere un controllo delle temperature e dell’umidità, grazie a questi valori ed altra sensoristica sono in grado di gestire l’asciugatura di un qualsiasi prodotto di lavaggio.

migliore-asciugatrice-2020-9

Pulizia asciugatrice automatica

Un passo in più le asciugatrici dotate di sistema auto-pulente, così da non necessitare di filtri e sopratutto con la possibilità di raccogliere la lanuggine in un contenitore da svuotare circa ogni 20 cicli, che potremmo riassumerli un uno o due mesi, in base alla quantità di asciugature che facciamo.

migliore-asciugatrice-2020-10

Collegamento WiFi

Altri modelli invece hanno una connessione wifi che vi consentirà di gestire il grande elettrodomestico a distanza e questo potrebbe esservi di aiuto in tante situazioni diverse, alcune delle quali ne scoprirete i vantaggi solo utilizzandole.

Quali prodotti scegliere?

Le marche in commercio sono tante, tra le migliori troviamo sicuramente Miele, Bosch, Samsung, Siemens, come ad esempio alcuni modelli di alta gamma da cui prendere spunto:

  • Miele TWV680 WP Passion
  • Samsung DV10K6500EV
  • Siemens WT47X940EU
  • Bosch WTY877H8IT

Il costo può variare da marca a marca e da modello a modello, tuttavia in modo orientativo può variare molto sia per via della capienza che per le qualità tecnologiche e prestazionali del prodotto, siamo sui 500€ per un modello base di buona qualità, per raggiungere anche i 1800€ per modelli a grande capienza e dalle ottime funzionalità.

Il vostro obiettivo è quello di conoscere, per fare le giuste domande ed avvicinarvi al prodotto che più far per voi. Spero di esservi stato di aiuto!

Galleria immagini asciugatrice

Nicola Spisso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta