Come fare un bucato perfetto in lavatrice: 7 errori da evitare


Gli indumenti da mettere in lavatrice, le cose da non fare ed una serie di consigli per un bucato splendente, evitando gli errori più comuni.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-1


La lavatrice è un elettrodomestico presente in tutte le case, un apparecchio avanzato tecnologicamente, dotato di una miriade di programmi, con differenti cicli di lavaggio e timer che “spaccano” il secondo.

Una grande comodità dei nostri tempi, senza dubbio, ma se non sapete usarla a dovere, correte il rischio di rovinare i capi a cui siete più affezionati. Controllate sempre le tasche dei pantaloni prima di metterli in lavatrice? È una buona abitudine per non trovarsi di tutto nel cestello, dai fazzoletti di carta divenuti coriandoli alla carta di identità inzuppata e ormai sbiadita. I jeans li inserite senza chiudere la zip? Male, i dentini potrebbero impigliarsi ad altri capi, rovinandoli.


Leggi anche: Lavatrice con lavello

A volte piccole distrazioni o una serie di convinzioni sbagliate ci inducono a commettere una serie di errori. Per evitarli, ecco quelli da non fare per preservare la brillantezza dei colori e conservare i tessuti in ottimo stato anche dopo numerosi lavaggi.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-2


1. Temperatura inesatta

Non impostare correttamente la temperatura dei lavaggi è uno degli errori più comuni che può costare molto caro ai vostri indumenti preferiti. La lana ed i capi delicati vanno lavati con acqua fredda o temperature basse (30°- 40° al massimo) e centrifuga quasi assente. Le lenzuola e gli asciugamani a 60°, l’ideale per i capi molto sporchi.

Valori troppo elevati si traducono inoltre in un maggior consumo di energia elettrica che a fine mese incide sulla vostra bolletta. Per non rovinare i tessuti un valido consiglio è impostare la temperatura della lavatrice esattamente come riportato sulle etichette, a volte scomode da leggere ma molto utili per preservare a lungo i vostri capi.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-3

2. Troppi panni per singolo lavaggio

Le moderne lavatrici sono sempre più capienti. Senz’altro un vantaggio, soprattutto per chi ha molti panni sporchi, ma vi è il rovescio della medaglia: indurvi a prediligere un solo lavaggio quando invece ne servirebbero due. D’altronde oggi si ha a disposizione sempre meno tempo e dunque perché non risparmiare minuti preziosi ammassando maglioni e pantaloni nel cestello?

In realtà i carichi eccessivi comportano diversi inconvenienti, dal lavare male al non sentire affatto il tipico profumo di pulito. Nel dubbio meglio dunque optare per un secondo lavaggio che riempire il cestello come un vagone della Metro all’ora di punta!

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-4

3. Non separare gli indumenti

Il nuovo maglione blu appena messo in lavatrice ha cambiato il colore dell’intimo? Non preoccupatevi, i capi che stingono prima o poi capitano a tutti. Ecco perché conviene separare gli indumenti prima del lavaggio, mettere insieme quelli chiari e da parte i più scuri. Cosa fare se un capo bianco ora è colorato? Esistono detersivi sbiancati oppure è possibile ricorrere al sempre valido rimedio della nonna: lavarlo a mano con bicarbonato. Se il risultato non è quello sperato, mal che vada non vi resta che tingerlo di un altro colore.

La regola da seguire è comunque molto semplice: mai capi scuri con quelli chiari, mai delicati o lana con quelli di cotone. È opportuno sapere che non tutti gli indumenti comunque perdono colore se lavati a basse temperature (30° – 40° C). Nel dubbio, meglio osservare quanto descritto per evitare una camicia dalla inaspettata tinta rosa o maglioni ristretti di 2 taglie.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7-errori-da-evitare-5

4. Detersivo in eccesso

Non è che abbondando col detersivo il vostro capo uscirà dalla lavatrice come nuovo. Ecco un altro errore molto comune. A seguito della formazione eccessiva di schiuma, si generano invece cattivi odori. È importante saper dosare il detersivo in rapporto alla quantità di indumenti da lavare. Basta soltanto un po’ di pratica o in alternativa fare uso degli appositi misurini in dotazione.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-6

5. Non fare una manutenzione periodica

La manutenzione è importante per l’auto, per la casa ed anche per la lavatrice. Periodicamente è necessario azionare programmi specifici e ricorrere a prodotti igienizzanti in grado di rimuovere lo sporco che si deposita nel cestello. Mantenere il vostro elettrodomestico “in forma” si traduce in un duplice vantaggio: dura di più nel tempo ed esegue lavaggi più efficaci.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-7

6. Impostare cicli di prelavaggio sbagliati

Abusare di cicli di prelavaggio significa rovinare in breve tempo i vostri capi di abbigliamento, soprattutto i più delicati. A volte si pensa che è il solo metodo per eliminare le macchie più ostinate. In realtà meglio comprare prodotti specifici, versarli sull’area interessata, lasciarli agire per qualche istante e poi lavarli con un ciclo normale.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-8

7. Non leggere le etichette

Basta qualche secondo da dedicare alla lettura delle etichette per evitare di rovinare i tessuti. A volte le tagliamo perché risultano fastidiose quando si indossano i capi ma in realtà si rivelano molto utili nell’impostare il programma corretto della lavatrice. Leggerle con attenzione è una buona abitudine per mantenere la qualità e la brillantezza dei colori nel tempo.

Desiderate conoscere adesso i trucchi per eliminare i cattivi odori che si formano nella lavatrice? Vi invitiamo a leggere il nostro articolo per levarli definitivamente una volta per tutte.

come-fare-un-bucato-perfetto-in-lavatrice-7 errori-da-evitare-9

Galleria foto bucato perfetto lavatrice

 

Alessandro Mancuso
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta