Tortino di melanzane


Tortino di melanzane

Sommario

Il tortino di melanzane fritte con mozzarella o scamorza , basilico fresco e formaggio grattugiato: ricetta, ingredienti, dosi calorie e foto

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
2

Ingredienti Ricetta

  • Melanzane 2
  • Salsa di pomodoro q.b
  • Olio per frittura 500 ml
  • Scamorza 4 fette
  • Formaggio grattugiato q.b
  • Sale q.b
  • Basilico foglie

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 465

Tortino-melanzane


Preparazione del tortino o sformato di melanzane

Per preparare questo delizioso sformato da servire come antipasto,  come contorno a formaggi freschi o stagionati o a riso bollito, occorrono delle melanzane lunghe  come la varietà Cima di viola, belle sode e soprattutto prive di semi.

tortino-melanzane-ingredienti

 

Per prima cosa preparate una salsa di pomodoro con aglio, olio, foglioline di basilico fresco, sale quanto basta e fatela cuocere per 10 – 15 minuti.

melanzane-lavaggio

Nel frattempo, lavate le melanzane sotto il getto della fontana.

melanzana-asciugatura

Asciugatele con un canovaccio.

melanzana-fetta

poi eliminate il torsolo e l’estremità opposta.

melanzane-salatura

Tagliate le melanzane a a fette spesse 5-8 mm circa, mettetele in un piatto, cospargetele di sale e lasciate spurgare  per circa 20 minuti dal loro liquido di vegetazione pressandole con un piatto capovolto e un peso. Trascorso il tempo indicato, scolatele dal liquido, sciacquatele velocemente con l’acqua fredda, asciugatele con carta assorbente da cucina e friggetele in olio caldo.

melanzane-frittura

Le melanzane devono dorare su entrambi i lati.  Una volta pronte, ponetele in un colapasta per far colare l’olio in eccesso che hanno assorbito durante la cottura.

melanzane-fritte-cottura

Tagliate la mozzarella a fette.

Prendete delle pirottine e mettete sul fondo un po’ di salsa.

Tortino-melanzane-preprazione

Rivestite la pirottina incrociando le melanzane sul fondo e lasciando penzolare le loro estremità.

Procedete sino a rivestirla tutta.

tortino-melanzane-fritte
Farcite le melanzane alternando un cucchiaio raso di sugo, una fettina di mozzarella o scamorza affumicata.

melanzane-scamorza

Coprite con un cucchiaio di salsa, il formaggio grattugiato (pecorino romano o parmigiano reggiano).

sformato-melanzane

Chiudete il tortino incrociando verso il centro le fette di melanzane in modo da ottenere una specie di cestino.

tortino di melanzane
Spalmate la superficie del tortino un cucchiaio di salsa, un po’ di parmigiano e infornate nel forno preriscaldato a 200° C. Infornate per 5 minuti, tempo necessario per far filare la mozzarella e il formaggio.

tortini-melanzane-cottura

Estraete il tortino dal forno, capovolgetelo su un piatto, guarnitelo con un ciuffetto di foglie di basilico e servitelo in tavola.

tortino di melanzane fritte

Consigli

Questo tortino di melanzane può essere servito sia freddo che caldo e senza l’aggiunta di salsa di pomodoro che potete sostituire con un cucchiaio di pesto al basilico o con pomodorini freschi tagliati a metà (ciliegino o datterino).

Il tortino di melanzane può essere preparato anche con le melanzane grigliate al forno o sulla piastra. In questo caso le pirottine vanno unte con un po’ di olio per facilitare la fuoriuscita del tortino.

La salatura delle melanzane è importante per addolcire le melanzane e per inattivare la solanina in esse contenuta.

Conservazione dello sformato o tortino di melanzane

Il tortino di melanzane va consumato entro due giorni dalla data di preparazione se conservato in frigo ed entro 2-3 mesi dalla data di congelamento.

Galleria foto ricette melanzane



Il meglio di Casaegiardino.it

Ricevi gratuitamente la newsletter con le migliori guide ed articoli esclusivi.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta