Tartufi al Marsala


Tartufi al MarsalaUn elegante piatto a base di tartufi è quello che ci vuole per rendere la vostra cena indimenticabile. Preparati con pochi ingredienti, i profumatissimi tartufi al Marsala delizieranno il palato dei vostri commensali, ma ora vediamo come prepararli.


Ingredienti:

  • 1/2 kg. di tartufi d’Alba
  • un trito composto di 2 scalogni di media grandezza
  • 25 gr. di carotine
  • un grosso ciuffo di prezzemolo
  • un pizzico di timo e lauro polverizzati
  • Marsala vecchio
  • 1 dl. di sugo di carne
  • burro
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Tartufi al MarsalaLavare e pelare i tartufi, asciugarli con cura e accomodarli in una casseruola stretta di base ma alta di bordi. Condire i funghi con sale e pepe. In una piccola casseruola fare sciogliere circa 30 gr. di burro quindi aggiungervi il trito aromatico insieme al pizzico di timo e lauro. Mescolare il tutto a fuoco vivace per pochi istanti. Coprire la pentola con un coperchio e lasciar stufare il composto senza lasciarlo colorire.
Successivamente versarlo sui tartufi e poi coprirli a filo con il Marsala. Coprire la pentola, portare a ebollizione e far proseguire la cottura a fuoco lento. Il tempo di cottura dei funghi dipende dal loro formato: occorrono 20 minuti per quelli grandi, mentre bastano 15 per quelli medi.


Leggi anche: Tacchino arrosto tartufato

A cottura avvenuta, scolare i tartufi con un mestolo forato e accomodarli in una legumiera. Ridurre a 1 dl. il fondo di cottura, aggiungere il sugo di carne, mescolare, poi filtrare attraverso un passino. Versare la salsa ottenuta sui tartufi e riscaldare la preparazione prima di porgerla in tavola.

Paolano

Commenti: Vedi tutto