Tacchino arrosto ripieno ai funghi


Tacchino arrosto ripieno ai funghi

Leggermente diverso della ricetta del tacchino arrosto tartufato è quella del tacchino arrosto ripieno ai funghi, anche perché nel primo accorrono ben 500 gr. di tartufi neri, mentre come condimento per il secondo servono 100 gr. di funghi secchi e un solo tartufo nero (oltre al parmigiano e alle uova). Entrambe sono comunque ricette per fare un tacchino ripieno, ma ora diamo uno sguardo agli ingredienti e alla preparazione.

Ingredienti:

  • 1 tacchino
  • 200 gr. di lonza di maiale
  • 50 gr. di parmigiano grattugiato
  • 100 gr. di funghi secchi
  • 1 tartufo nero
  • 2 uova
  • burro
  • olio
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Mettere i funghi in ammollo in acqua tiepida, poi sgocciolarli. Tritare le interiora del tacchino insieme alla carne di maiale e i funghi usando un tritacarne. Raccogliere il trito in una terrina, aggiungervi il parmigiano grattugiato, un tartufo nero affettato, sale e pepe. Mescolare il tutto, poi unirvi le uova e amalgamarle ben bene agli altri ingredienti. Riempire l’interno del tacchino con il composto ottenuto.

Cucire l’apertura con spago da cucina e accomodare il tacchino in una teglia imburrata. Condire il tacchino con sale e pepe, spruzzarlo d’olio e cuocerlo in forno per circa due ore e mezza. Di tanto in tanto girarlo per farlo colorire in modo uniforme e irrorarlo con il fondo di cottura (allungato con qualche cucchiaio di brodo) affinché la carne in superficie non si secchi.

Sfornare il tacchino quando avrà raggiunto la giusta cottura e servirlo come di consueto.

Paolano
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta