Cozze fritte


Cozze fritte

Sommario

Le cozze sono molluschi ampiamente utilizzati in cucina. Possono essere consumate crude con qualche goccia di limone, ma possono essere preparate in tantissimi modi. Oggi vi suggeriamo un modo alternativo per utilizzare questi gustosi mitili: la ricetta delle cozze fritte, uno sfizioso e veloce antipasto a base di cozze fritte.

Tempo di preparazione:
30 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Cozze 500 gr
  • Uova 1
  • Farina 50 gr
  • Sale qb
  • Pepe un pizzico
  • Olio extra-vergine di oliva qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 5 cozze
  • Calorie 420

Cozze fritte

Scartare le cozze rotte e pulire ben bene quelle chiuse eliminando la barbetta che sporge dal guscio o che lo ricopre, quindi lavarle sotto l’acqua corrente e poi lasciarle scolare. Sistemare le cozze in un tegame capiente, coprire con il coperchio e lasciarle aprire a fuoco lento.

Quando le cozze saranno ben cotte, togliere la pentola dal fornello ed eliminare la valve.

Cozze fritte

Preparare un piatto con della farina e un altro con dell’uovo battuto in cui avete aggiunto del sale e del pepe, quindi passare tutti i frutti prima nella farina e poi nell’uovo. Friggere le cozze in una pentola con abbondante olio bollente.

Raccoglierle con un mestolo forato quando la loro superficie inizia a dorarsi, quindi adagiarle su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Accomodare le cozze fritte su un piatto da portata magari decorato con qualche fetta di limone. Servirle subito e consumarle ben calde.

Vi suggeriamo sempre a base di cozze altre gustose ricette: tiella pugliesespaghetti con cozze e ricci o con cozze e vongolezuppa risotto con le cozze, souté impepata di cozze.

Paolano
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta