Risotto ostriche e champagne


Risotto ostriche e champagne, un primo piatto raffinato per la vigilia di Natale e Capodanno: ricetta, ingredienti e preparazione.

risotto-ostriche-champagneIngredienti

500 g di riso;
15 ostriche;
1 scalogno;
1 bicchiere di champagne;
2 dadi knorr;
olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b.

Preparazione risotto

Per la preparazione di questo piatto delicato le ostriche devono essere belle fresche.
Lavate le ostriche sotto l’acqua corrente ed apritele con la punta del coltello. Estraete le ostriche dal loro guscio, mettetele insieme al loro liquido, filtrato.


Lasciate alcune ostriche nel loro guscio e mettetele da parte.

Mettete l’olio in un tegame antidarente con lo scalogno affettato in modo sottile e fatelo appassire. Aggiungete le ostriche con la loro acqua e mescolate.

Sfumate le ostriche con lo champagne senza il coperchio; ad evaporazione avvenuta, aggiungete un pizzico di pepe e fate cuocere per circa 2 minuti rimestando delicatamente.

Portate a bollore l’acqua con i dadi e scaldatevi il riso al dente, regolando di sale. Scolate il riso e mescolatelo con le ostriche.

Fate amalgamare gli ingredienti mescolando per qualche minuto e poi versate il risotto in un elegante paitto da portata decorandolo con le ostriche che avete messo da parte.


Leggi anche: Ostriche gratinate – ricetta

LauraB

Commenti: Vedi tutto