Riso alla giavanese


Ricetta esotica per l’estate: risotto alla giavanese.

riso alla giavanese
Il caldo si fa sentire e cosa c’è di meglio di un risotto esotico? Il riso alla giavanese è infatti un primo piatto indonesiano tipico dell’isola di Giava.


Se non volete riproporre in tavola il solito risotto con le cozze o risotto alla pescatora, e volete essere originali, scegliete allora di preparare il riso alla giavanese, un piatto a base di riso, pollo, peperoni e gamberetti, il tutto armonizzato da un pizzico di zenzero e di curry.

Ingredienti (dosi per 4 persone):

  • 300 gr. di riso
  • 50 gr. di burro
  • 150 gr. di gamberetti sgusciati
  • quattro filetti di pollo (ricavati da due petti)
  • due peperoni (verdi o rossi, o entrambe)
  • un pezzo di zenzero sciroppato
  • una presa di zenzero in polvere
  • un cucchiaino di curry
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Cuocete il riso in acqua bollente salata. Scolatelo dopo circa 15 minuti di cottura. Nel frattempo eliminare nervetti e pellicine dai filetti di pollo e tagliarlo a striscioline. Metteteli in pentola e fateli colorire a fiamma bassa con il burro fuso. Mescolare spesso e aggiungere qualche cucchiaio di acqua se il fondo di cottura dovesse seccarsi troppo. Salare, pepare e lasciar cuocere per 10 minuti.

A questo punto aggiungervi i peperoni puliti e tagliati a striscioline (potete utilizzare anche dei peperoni pelati, privati cioè della pellicina dopo averli bruciacchiati sulla fiamma) e i gamberetti cotti per pochissimi minuti in acqua bollente salata. Lasciar insaporire per 3-4 minuti e avere cura di rimestare più volte.

Unire ora anche lo zenzero sciroppato (sgocciolato), lo zenzero in polvere e il curry.  Infine aggiungere il riso, mescolare bene, lasciare sul fuoco ancora un minuto per far insaporire e servire subito in tavola.

Paolano
  • Redattore specializzato in Casa e Giardinaggio
  • Scrittore e Blogger
Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta